Sci di fondo | 14 novembre 2020

Fondo - Maicol Rastelli alla vigilia della partenza per la Finlandia: "Sono fiducioso per le prime sprint"

L'azzurro ha parlato a Fondo Italia dopo un allenamento che ha svolto sull'anello di Livigno: "Le prima gare al nord sono sempre molto dure, ma ho visto che sono in buone condizioni per le sprint"

Fondo - Maicol Rastelli alla vigilia della partenza per la Finlandia: "Sono fiducioso per le prime sprint"

Ultimi giorni in Italia per Maicol Rastelli prima della partenza per Muonio, dove la prossima settimana raggiungerà, insieme a Lucia Scardoni e Giandomenico Salvadori, i suoi compagni di squadra della Squadra A già partiti ieri, Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani e Greta Laurent.
Il lombardo del Centro Sportivo Esercito è reduce da un raduno molto importante a Davos, nel quale ha avuto anche la possibilità di avere un confronto diretto con i nazionali francesi, che gli ha dato grande fiducia per le prime sprint della stagione.

Dopo un allenamento effettuato a Livigno nei giorni scorsi, Rastelli ha parlato al microfono di Fondo Italia, intervistato da Katja Colturi. L’azzurro del Centro Sportivo Esercito ha fatto il punto della situazione sulla sua condizione, è tornato sul raduno di Davos e si è detto convinto di poter ottenere dei buoni risultati nelle prime sprint in classico della stagione. Rastelli ha quindi detto la sua su una stagione ricca di incertezze, che vedrà gli atleti dover obbligatoriamente sottoporsi ai tamponi prima di ogni gara.

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: