Biathlon | 16 novembre 2020

Biathlon - Tarjei Bø vince il test di Sjusjøen, ma Johannes Bø è in buonissima forma

Grazie a un doppio zero, Tarjei Bø ha vinto la sprint interna alla squadra norvegese; Johannes Bø secondo a 13" nonostante due errori al tiro

Foto di Stefano Jeantet

Foto di Stefano Jeantet

A Sjusjøen si è svolto questa mattina il test sprint maschile interno alla squadra norvegese. Una bella occasione per gli atleti di confrontarsi dopo la cancellazione delle gare di apertura della stagione.

Su una neve molto bagnata, sono arrivate notizie a dir poco confortanti per Tarjei Bø, che si è imposto grazie a un doppio zero al tiro. Nella gara, anziché percorrere dei giri di penalità, ai concorrenti venivano aggiunti 20” per ogni errore commesso. Tarjei Bø non ha avuto alcuna penalità, imponendosi così con un vantaggio di 13” su Johannes Thingnes Bo. Il detentore della Coppa del Mondo ha commesso un doppio errore al tiro e ha fatto registrare nettamente il miglior tempo sugli sci, mostrandosi quindi in grandi condizioni di forma. In terza piazza, grazie a un doppio zero ha concluso invece Christiansen, ancora non nelle migliori condizioni fisiche, come sempre in questa fase della stagione, ma certamente autore di una prova molto confortante al poligono. Per il un distacco di 28” dal vincitore.
Buone notizie sono arrivate anche da Lægreid, giunto quarto a 55” con un errore al tiro, mentre un buon Bjøntegaard si è confermato in condizione, chiudendo quinto a 56” da Tarjei Bø con un doppio errore. Attenzione anche a Siven Bakken, sesto a 1’10” da Tarjei Bø nonostante un doppio errore al tiro.

Particolarmente soddisfatto Tarjei Bø, che al sito ufficiale dell’Associazione Norvegese di biathlon ha affermato: «Sono molto contento della mia prestazione al tiro. Adesso sono sereno per l’inizio della Coppa del Mondo. È sempre bello vincere, non mi annoio mai».

CLASSIFICA FINALE TOP 10
1° T. Bø 25’01 (0)
2° J.T Bø +13” (2)
3° V. Christiansen +28” (0)
4° S. Lægreid +55” (1)
5° E. Bjøntegaard +56” (2)
6° S. Bakken +1’10” (2)
7° S. Jorde +1’38” (2)
8° J. Dale +1’40” (3)
8° S. Pettersen +1’40” (2)
10° A. Andersen +1’57” (3)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: