Biathlon | 17 novembre 2020

Biathlon - Annunciata la squadra finlanedese per Kontiolahti; tra le riserve la bielorussa Nastassia Kinnunen, ex Dubarezava

Cinque donne e quattro uomini rappresenteranno la Finlandia a Kontiolahti; tra le riserve è stata invece inserita un'ex componente della nazionale bielorussa

Foto IBU

Foto IBU

Kontiolahti si appresta ad ospitare le due tappe di apertura della Coppa del Mondo, addirittura – ed è tanto visto il periodo che stiamo vivendo – davanti a ben 4500 spettatori. Un totale di dieci gare molto attese, che apriranno ufficialmente la stagione 2020/21.

Il tifo sarà tutto ovviamente per la nazionale finlandese, che dopo tanti anni non avrà a disposizione Kaisa Mäkäräinen, a seguito del del ritiro da lei annunciato proprio a Kontiolahti lo scorso anno.  

L'Associazione Finlandese di biathlon ha ora comunicato i nomi dei convocati per le due settimane finlandesi. Sono nove, cinque donne e quattro uomini: Mari Eder, Erika Jänkä, Sanna Laari, Venla Lehtonen, Sivu Minkkinen, Tuomas Harjula, Olli Hiidensalo, Jaakko Ranta e Tero Seppälä. Inoltre i tecnici della squadra finlandese hanno inserito Nastassia Kinnunen e Saana Lahdelma come riserve della squadra feminile e Heikki Laitinen per la squadra maschile.

L’Associazione Finlandese ha anche aggiunto che Nastassia Kinnunen ha appena acquisito la cittadinanza finlandese e ha fatto partire tutte le pratiche per inserirla all’interno della squadra. Nastassia Dubarezava, suo nome originale, è nata infatti in Bielorussia nel 1985. Per anni ha rappresentato il suo paese nello sci di fondo, partecipando nel 2010 alle Olimpiadi di Vancouver. Dopo quell’evento ha deciso di passare al biathlon ed è anche riuscita a ottenere risultati discreti entrando quattro volte nella top ten in gare di Coppa del Mondo, salendo anche tre volte sul podio con la staffetta femminile. Per la Bielorussia ha anche partecipato alle Olimpiadi di Sochi del 2014 e a ben quattro edizioni dei Mondiali.

Dopo essersi legata a un finlandese, si è trasferita in Finlandia, ha cambiato cognome in Kinnunen e ha proseguito a fare sport nella sua nuova patria, vincendo anche un titolo finlandese mass start nel 2018. Ora il nuovo tentativo di riaffacciarsi dopo anni anche in Coppa del Mondo.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: