Biathlon | 17 novembre 2020

Biathlon - Nella mass start test di Sjusjoen vince Christiansen su Tarjei Bø; Johannes Bø terzo con 4 errori

Equilibrio nella mass start di Sjusjøen valida come gara test in vista dell'imminente via della stagione; bella prestazione del giovane Bakken, molto vicino ai migliori

Biathlon - Nella mass start test di Sjusjoen vince Christiansen su Tarjei Bø; Johannes Bø terzo con 4 errori

Seconda giornata di test a Sjusjøen per la nazionale norvegese maschile di biathlon. Il podio è stato identico alla sprint di lunedì, ma questa volta a imporsi è stato un bravissimo Christiansen che ha avuto la meglio al termine di un bellissimo duello con Tarjei Bø.

Il ventottenne di Ringerike è stato perfetto nelle prime tre serie di tiro, tanto da prendere il largo. All’ultimo poligono è però incappato in un doppio errore, ritrovandosi così in compagnia di Tarjei Bø, che nell’ultima serie ha mancato un bersaglio. I due hanno così dato vita a un bel duello che si è risolto in favore di Christiansen per appena 1”.

Alle loro spalle Johannes Thingnes Bø, staccato di 12”. Ancora una volta il detentore della Coppa del Mondo è stato il migliore sugli sci, ma è incappato in ben quattro errori al tiro, tre dei quali a terra. Nel finale è riuscito però a recuperare su Bjøntegaard e metterselo alle spalle. Ottima impressiona l’ha fatta il ventiduenne Sivert Bakken, classe 1998, giunto quinto con due errori, ad appena 23” dalla testa.

Molto più indietro tutti gli altri, con Lægreid staccato di 1’09” con tre errori e Johannes Dale a 1’49” con quattro bersagli mancati. Per quest’ultimo è stata fin qui una preparazione molto complicata.

CLASSIFICA FINALE
1° V.S. Christiansen 36’29” (0+0+0+2)
2° T. Bø +1” (0+0+1+1)
3° J.T. Bø +12” (2+1+0+1)
4° E. Bjøntegaard +16” (0+0+0+1)
5° S. Bakken +23” (1+0+0+1)
6° S. Lægreid +1’09” (1+2+0+0)
7° J. Dale +1’49” (3+0+1+0)
8° A. Andersen +2’30” (0+0+3+1)
9° S. Jorde +2’36” (0+2+1+1)
10° M. Nevland +3’01” (0+0+3+0)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: