Biathlon | 17 novembre 2020

VIDEO, Biathlon - Michele Molinari parla dell'arruolamento nei Carabinieri: "Un passo importante della mia carriera"

Il giovane 2000 lombardo ha parlato al microfono di Fondo Italia al termine di un allenamento sulla pista di Livigno, tra il giuramento all'Arma e il prossimo raduno della nazionale juniores e giovani

VIDEO, Biathlon - Michele Molinari parla dell'arruolamento nei Carabinieri: "Un passo importante della mia carriera"

Ha appena concluso le sei settimane di corso per gli allievi carabinieri e pochi giorni fa ha fatto il giuramento all’Arma dei Carabinieri. Michele Molinari è ora a tutti gli effetti un atleta del Centro Sportivo Carabinieri, che rappresenterà nel biathlon. Un momento importante nella carriera del giovane biatleta lombardo, classe 2000, che nella passata stagione è riuscito anche a togliersi diverse soddisfazioni in IBU Cup Junior salendo due volte sul podio nella single mixed relay, sempre in coppia con Rebecca Passler, arrivando terzi a Pokljuka e secondi in Val Martello.
    
Tra il giuramento all’Arma e il prossimo raduno con la nazionale juniores e giovani, che si ritroverà in Val Martello, Molinari ha deciso di allenarsi sulla pista di Livigno, dove lo scorso weekend ha rilasciato alcune dichiarazioni a Katja Colturi, che l’ha intervistato per Fondo Italia. L’azzurro ha parlato dell’arruolamento e di quanto sia importante per la sua carriera.

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: