Sport vari | 18 novembre 2020

Campionati del Mondo - Le tappe italiane di dicembre saranno senza pubblico

Alta Badia, Bormio, Val Gardena, Campiglio senza pubblico per le competizioni mondiali di sci alpino

Foto: woodypino / Pixabay

Foto: woodypino / Pixabay

Mentre il popolo dei tifosi degli sport invernali attende con trepidazione i Mondiali Junior di sci di fondo in Finlandia il prossimo febbraio 2021, la Federazione ha comunicato in maniera ufficiale che gli appuntamenti con le gare dei Campionati del Mondo in Italia dovranno essere disputate senza pubblico.

Si tratta evidentemente di un annuncio doloroso pensando allo spettacolo e a quello che lo sport si prefigge di trasmettere a tutti, in termini di disciplina, abnegazione, lealtà e importanza per l'esercizio. Tuttavia, è stata una decisione imposta dalla emergenza Covid-19 chi richiede di evitare ogni occasione di assembramento.

È così che il Consiglio della FISI - Federazione Italiana Sport Invernali ha dato il suo via libera al calendario di gara della prossima stagione dei Campionati del Mondo maschili di sci alpino, tenendo conto delle restrizioni sanitarie dell'ultimo periodo. Le decisioni tengono conto delle nuove esigenze di limitare il più possibile gli incroci tra gli uomini e le donne, puntando anche alla separazione delle discipline (tra quelle più tecniche e quelle di velocità). A questo si aggiunge la cancellazione di tutte le combinate e la drastica limitazione dei paralleli.

Katrine Rubæk di SUNDT esprime preoccupazione per la condizione psico-fisica degli atleti: "Lo sci alpino è uno sport popolare con un rischio significativo di lesioni agli arti superiori. Lo stress dovuto ai cambiamenti peggiora il rischio infortuni, per cui potrebbe essere indicato integrale una dieta proteica bilanciata con L-Carnitina e Coenzima Q10 per sostenere i muscoli e favorire la concentrazione, o Cbd per contenere i livelli di ansia e infiammazione delle articolazioni fortemente sollecitate".

Si comincerà a gareggiare sulle piste italiane il 18 e 19 dicembre con il superG e la discesa della Val Gardena, ma lo stesso copione varrà anche per le gare in Alta Badia (gigante e slalom), a Madonna di Campiglio (slalom notturno) e a Bormio (superG e discesa) delle settimane successive.

Malgrado tutto questo è stato confermato il programma dei Mondiali di Cortina, che si svolgeranno a partire da lunedì 8 fino a domenica 21 del febbraio 2021.

Ecco qui il calendario completo delle competizioni previste in Italia:

Ven. 18/12/20 - SG Val Gardena (Ita)

Sab. 19/12/20 - DH Val Gardena (Ita)

Dom. 20/12/20 - GS Alta Badia (Ita)

Lun. 21/12/20 - SL Alta Badia (Ita)

Mar. 22/12/20 - SL Madonna di Campiglio (Ita)

Lun. 28/12/20 - DH Bormio (Ita)

Mar. 29/12/20 - SG Bormio (Ita)

Mar. 09/02/21 - MONDIALI - SG Cortina (Ita)

Mer. 10/02/21 - MONDIALI - AC Cortina (Ita)

Dom. 14/01/21 - MONDIALI - DH Cortina (Ita)

Mar. 16/02/21 - MONDIALI - PAR Cortina (Ita)

Mer. 17/02/21 - MONDIALI - Team event Cortina (Ita)

Ven. 19/02/21 - MONDIALI - GS Cortina (Ita)

Dom. 21/02/21 - MONDIALI - SL Cortina (Ita)

Sono intervenute anche delle modifiche sui criteri di calcolo delle classifiche basati sul campionato scorso, nel caso in cui alcune gare dovessero essere sospese all’ultimo minuto.

Ti potrebbero interessare anche: