Biathlon | 21 novembre 2020

Biathlon - Stina Nilsson, che guaio: la Svezia cancella tutte le gare nazionali fino al 14 dicembre

La Federazione Svedese di biathlon ha deciso di annullare le competizioni in programma a Östersund nel primo fine settimana di dicembre e a Boden il 12 e 13 dicembre; un bel problema per l'ex fondista che ha bisogno di fare esperienza

Biathlon - Stina Nilsson, che guaio: la Svezia cancella tutte le gare nazionali fino al 14 dicembre

Il prossimo weekend Stina Nilsson avrebbe esordito in IBU Cup, se non fosse arrivato il rinvio a gennaio della partenza della competizione a causa dell'emergenza covid-19. Un bel guaio per l’ex fondista svedese, che ha annunciato la scorsa primavera di voler passare al biathlon e da quel momento ha avuto tutti gli occhi puntati addosso. L’oro olimpico di Pyeongchang ha lavorato tantissimo in estate per trasformarsi in una biatleta di alto livello, dovendo anche superare la frattura del gomito che le ha complicato il percorso di crescita.

Una volta guarita, dopo tanto allenamento Stina Nilsson ha bisogno di gareggiare. La settimana scorsa ha fatto quindi il suo esordio assoluto in occasione delle competizioni di Idre, facendo bene nella sprint, chiusa all’11° posto con tre errori e una prestazione di grande umiltà e intelligenza, nella quale ha dimostrato di essere già cresciuta molto. Il giorno successivo nella short individual le cose non sono andate altrettanto bene, Stina Nilsson ha mancato dieci bersagli, pur dimostrando grande solidità mentale nell’ultima serie, dove ha commesso solo un errore riuscendo a reagire ai quattro del poligono precedente.

A Idre è arrivata la conferma di quanto già affermato dai suoi allenatori per tutta l’estate. Stina Nilsson dovrà fare parecchie gare prima di esordire in Coppa del Mondo, per riuscire a trovare anche una sua routine nelle competizioni e assimilare alcuni particolari fondamentali nel biathlon. Purtroppo, la sorte non sembra essere dalla sua parte. Dopo la cancellazione dell’IBU Cup, la stessa sorte è toccata anche a diverse gare della Coppa di Svezia. A causa dell’aumento di casi di infezioni al covid-19, la Federazione Svedese di biathlon ha annunciato che tutte le competizioni nazionali saranno annullate fino al 14 dicembre.

Stina Nilsson aveva in programma di gareggiare nel primo fine settimana di dicembre a Östersund e quello successivo (12-13 dicembre) a Boden. Ora l’ex fondista spera che il prossimo 10 dicembre la Federazione Svedese annunci la ripresa delle competizioni a partire dal 14 dicembre, altrimenti senza gare all’orizzonte il suo percorso verso l’esordio in IBU Cup diventerebbe ad ostacoli.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: