Sci di fondo | 24 novembre 2020

Fondo - "Bolshunov raggiungerà il suo picco di forma in occasione del Tour del Ski"

L'allenatore dell'atleta russo, Yuri Borodavko, ha descritto i programmi del suo atleta: "L'obiettivo stagionale è il Mondiale, per questo motivo Bolshunov migliorerà gradualmente di condizione per raggiungere il picco al Tour de Ski"

Foto di Flavio Becchis

Foto di Flavio Becchis

Due settimane fa ha ricevuto un distacco di 40” da Niskanen in un test in tecnica classica, svoltosi nel corso del raduno della squadra russa a Muonio. Niente di preoccupante per Alexander Bolshunov, se si considera che anche alla vigilia della passata stagione subì lo stesso distacco dal forte fondista finlandese, per poi chiudere l’anno da trionfatore.

La conferma della tranquillità che regna nello staff russo arriva direttamente dall’allenatore di Bolshunov, Yuri Borodavko, che in un’intervista rilasciata a rsport.ria ha spiegato che il suo atleta ha lavorato per raggiungere il picco di forma al Tour de Ski, per poi mantenerlo fino al Mondiale: «L’evento più importante della stagione è il Campionato del Mondo di Oberstdorf – ha spiegato l’allenatore – quindi tutta la preparazione si basa su una graduale crescita della forma. Con Bolshunov ci siamo posti l’obiettivo di raggiungere l’apice della forma per il Tour de Ski e mantenerla per il resto della stagione».

Diversa la situazione per Nepryaeva che a causa di qualche problema accusato in estate sembra essere un po’ più indietro. Borodavko ha spiegato che per lei il programma è diverso: «Per quanto riguarda Natalia, si prevede di farle raggiungere il picco dopo la conclusione del Tour de Ski».

Con la certezza che Bolshunov farà il Tour de Ski, crescono le possibilità di vederlo ripetersi nella classifica generale della Coppa del Mondo. Vedremo se anche Klæbo deciderà di disputare tutta la competizione o deciderà di sacrificarla per puntare al Mondiale.  

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: