Salto | 25 novembre 2020

Covid shock nel salto austriaco: l'allenatore e due atleti positivi, l'intera squadra A è in isolamento

Il ct Andreas Widhölzl e i due saltatori Gregor Schlierenzauer e Philipp Aschenwald sono stati trovati positivi al virus; tutti gli austriaci presenti a Wisla sono ora in isolamento e a Kuusamo andrà la Squadra B

Covid shock nel salto austriaco: l'allenatore e due atleti positivi, l'intera squadra A è in isolamento

Il Covid-19 irrompe nel mondo del salto con gli sci andando a colpire una delle nazionali più forti del movimento, quella austriaca. Come confermato ufficialmente dalla ÖSV, la Federazione Austriaca di Sci, ci sono tre positivi all’interno del gruppo squadra della nazionale di salto. Sono il ct Andreas Widhölzl e i due saltatori Gregor Schlierenzauer e Philipp Aschenwald.

Non appena venuta a conoscenza delle positività dell’allenatore e i due atleti, molto correttamente la Federazione Austriaca ha subito diffuso un comunicato per spiegare quanto accaduto: «Nonostante il rispetto di tutte le norme di sicurezza e il rispetto delle rigide regole ÖSV, alcune persone della squadra di salto con gli sci sono risultate positive al Covid-19 in un test di routine». Secondo quanto riferito da “skispringen.com”, al momento Widhölzl e Schlierenzauer avrebbero anche dei lievi sintomi.

I tre sono stati subito messi in quarantena, ma l’accaduto ha risvolti negativi su tutta la squadra austriaca, in quanto ogni componente del gruppo presente a Wisla lo scorso weekend è stato messo in auto isolamento. Una misura preventiva, che ferma quindi la squadra che insieme a quella tedesca era apparsa la più in forma in questo inizio di stagione.

Il direttore sportivo Mario Stecher ha manifestato il proprio dispiacere per quanto è accaduto: «Questa è una battuta d’arresto per le nostre ambizioni in Coppa del Mondo, ma la sicurezza e la salute di tutte le persone coinvolte ci interessano al cento per cento. Al momento stiamo verificando se gli atleti che continuano a risultate negativi al virus e non mostrano alcun sintomo possano recarsi alla terza tappa della Coppa del Mondo, in programma in Russia. I Campionati Mondiali di Volo in Slovenia sono in programma tra poco meno di tre settimane e sono attualmente il nostro obiettivo principale».

L’Austria sarà comunque al via della tappa finlandese con la Squadra B, guidata da Florian Leigl. Saranno quindi al via Manuel Fettner, David Haagen, Timon-Pascal Kahofer, Clemens Leitner, Markus Schiffner e Marco Wörgötter.

Le positività sono state riscontrate prima che partisse ufficialmente la bolla del salto predisposta da FIS. Tutte le squadre si ritroveranno infatti a Monaco di Baviera dove oggi pomeriggio prenderanno un volo charter per Kussamo.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: