Salto | 31 dicembre 2020

Salto - Quattro Trampolini: Lanisek vince la qualificazione di Garmisch, ma Granerud e Stoch fanno paura

Lo sloveno si è imposto proprio davanti al norvegese, che sembra avere maggiori margini così come il polacco e Ryoyu Kobayashi

Salto - Quattro Trampolini: Lanisek vince la qualificazione di Garmisch, ma Granerud e Stoch fanno paura

È Lanisek il vincitore della qualificazione di Garmisch-Partenkirchen, seconda gara del Vierschanzentournee. Il saltatore sloveno è stato il migliore sul trampolino HS142 tedesco, imponendosi al termine di una serie molto equilibrata. A fare la differenza però è stato soprattutto il brutto atterraggio di Granerud, che ha trovato una misura ben migliore rispetto a Lanisek, ma è stato giustamente punito dai giudici chiudendo in seconda posizione. L’impressione è che il norvegese ne abbia di più, come in fin dei conti è stato per tutta la stagione.

Molto positive le prestazioni di tutti i migliori, se si considera che nei primi otto posti sono presenti Eisenbichler, Kraft, Geiger, Stoch, Ryoyu Kobayashi e Kubacki. L'idea dopo i salto odierni è che il giapponese e Stoch siano quelli con maggiori margini, oltre ovviamente al solito Granerud. Insomma, la gara di domani si annuncia avvincente.

Purtroppo al via non ci sarà l’azzurro Giovanni Bresadola, che non è riuscito a trovare la misura, restando così fuori dai cinquanta partecipanti. Peccato, ma ci sono altre due competizioni dove poter fare bella figura e confermare quanto di buono fatto vedere nelle uscite precedenti. Ovviamente gli alti e bassi sono anche normali in questo momento.

Negli scontri diretti di domani, che inizieranno alle ore 14.00, interessanti il derby austriaco tra Schiffner ed Aschenwald, la sfida tra Kot e Freitag, lo scontro sloveno tra Pavlovic e Peter Prevc, il duello tra Schmid e Yukiya Sato, quello tra Zyla e Hayböck, la sfida tra Tande e Kelichi Sato, ma anche Hörl – Forfang e soprattutto il derby norvegese Eriksen – Granerud.

Per la classifica delle qualificazioni clicca qui

Per i duelli della gara del 1 gennaio clicca qui

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: