Sci di fondo | 09 gennaio 2021

Sci di Fondo - Tripletta svedese nella sprint classica del Tour de Ski in Val di Fiemme

Linn Svahn si conferma la più forte sprinter del momento davanti alle connazionali Dahlqvist e Ribom. Scardoni e Debertolis si fermano ai quarti.

Linn Svahn

Linn Svahn

Linn Svahn ha vinto la sprint in tecnica classica in Val di Fiemme, 7^ e penultima tappa del Tour de Ski, cogliendo la 7^ vittoria in carriera, la 3^ di questa corsa a tappe che l'aveva vista in vetta dopo le prime due gare in Svizzera.

La potentissima sprinter svedese ha portato sul podio con sé le connazionali Maja Dahlqvist ed Emma Ribom, un risultato che certifica la superiorità nelle gare veloci della Svezia.

Hanno completato la finale tre donne di classifica che si giocheranno presumibilmente il 3° posto finale nell'ascesa al Cermis: 4^ Natalia Nepryaeva, 5^Tatiana Sorina, 6^ Krista Pärmäkoski.

Eliminate nei quarti le azzurre Lucia Scardoni 14^ e Ilaria Debertolis 30^.

A una tappa dalla conclusione, in classifica guida nettamente Jessie Diggins (oggi 10^) davanti a Yulia Stupak (oggi 8^) di 54" e Pärmäkoski di 1'51. 4^ Nepryaeva a 1'58, 5^ Sorina a 2'03, 6^ Ebba Andersson (oggi 20^) a 2'10, 7^ Rosie Brennan (oggi 12^) a 2'19, 8^ Katharina Hennig (oggi 15^) a 2'27. Sarà una bellissima lotta per il 3° posto; difficile che vengano messe in dubbio le altre due posizioni del podio. La migliore delle azzurre è Anna Comarella 20^ a 6'46. 

La classifica completa della 7^ tappa del Tour de Ski

La classifica dopo la 7^ tappa del Tour de Ski

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: