Biathlon | 10 gennaio 2021

Biathlon, Lisa Vittozzi: "Oggi sono contenta per aver sparato bene, nella sprint ho avuto un problema tecnico alla diottra"

La sappadina dei Carabinieri nella mixed zone della staffetta mista ha specificato il problema occorso durante la sprint. La condizione dell'atleta classe 1995 non è ancora ottimale ma è consapevole che possa crescere nelle prossime settimane

Biathlon, Lisa Vittozzi: "Oggi sono contenta per aver sparato bene, nella sprint ho avuto un problema tecnico alla diottra"

Le dichiarazioni rilasciate da Lisa Vittozzi al termine della staffetta mista odierna, valida per la quinta tappa della Coppa del Mondo di biathlon, nella quale l’Italia ha chiuso al settimo posto. La sappadina prima di analizzare la prova odierna ha specificato il problema in cui è incorsa nella sprint di venerdì, dove a causa degli errori commessi non ha potuto prendere parte all’inseguimento:

“Ovviamente venerdì è stata una giornata storta, purtroppo nella sprint ho avuto un problema al fucile: la diottra si è spostata dall’azzeramento alla gara ed ero fuori linea di 12 tacche, per cui è successo quello che è successo ed abbiamo portato in manutenzione il fucile per farlo aggiustare. Oggi sono contenta di aver sparato bene, ma anche alla sprint avevo buone sensazioni al poligono e purtroppo il cinque mi ha penalizzato molto e mette sempre tutto in discussione.

Sono consapevole che manca ancora tanto per essere la Lisa di sempre, ma ci sto provando e spero di essere sulla strada giusta, pian piano arriverà. Oggi sono partita forte, la condizione non è delle migliori ma cerco di dare tutto e fare il mio, al momento questa è la benzina che ho in corpo però spero che la condizione cresca di gara in gara”.

Nicolò Persico

Ti potrebbero interessare anche: