Sci di fondo | 12 gennaio 2021

Fondo e Biathlon: record di ascolti per il finale del Tour de Ski in Svezia. Ottimi riscontri per i "cugini"

1,7 milioni di spettatori hanno ammirato il primo sucesso di Ebba Andersson nella salita al Cermis su SVT1. Mai prima d'ora una competizione di Coppa del Mondo era stata seguita da così tanti spettatori.

Ebba Andersson sul Cermis

Ebba Andersson sul Cermis

Dopo 20 podi senza vittorie, Ebba Andersson è riuscita in occasione dell'ascesa all'Alpe del Cermis, ultima tappa del Tour de Ski, a trionfare per la prima volta in carriera.

La 23enne svedese ha lasciato la Val di Fiemme con il 3° posto nella classifica finale della corsa a tappe. Ora i podi sono 22.

E' stata una grandissima giornata anche per gli ascolti in Svezia. L'interesse per la competizione è valso il record per un evento di Coppa del Mondo all'interno della trasmissione "Vinterstudion".

1.697.000 spettatori hanno guardato l'intera gara; il numero più alto in un contesto di Coppa del Mondo durante i 14 anni di storia del programma.

Queste cifre sono state raggiunte e superate solo dalla Vasaloppet, i Mondiali di sci nordico di Falun 2015, il Mondiale di sci alpino di Åre 2019 e le Olimpiadi invernali di Vancouver 2010.

"Questi sono numeri incredibili. È difficile immaginare che così tanti si siano seduti davanti alla TV e abbiano mostrato tutto questo interesse. Significa molto, davvero. Emozionare così tante persone è qualcosa che scalda il cuore di un fondista" ha detto Ebba Andersson a SVT Sport.

Continua a fare grandi numeri anche il biathlon che, sempre di domenica 10 gennaio 2021, ha totalizzato 1.393.000 spettatori medi con una punta massima di 1.964.000 su SVT1 per il secondo posto nella staffetta a coppie di Hanna Öberg e Sebastian Samuelsson.

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: