Biathlon | 14 gennaio 2021

Biathlon - Wierer: "Felice di aver ritrovato il doppio zero; non ho ancora la forma dello scorso anno, ma so come arrivarci"

L'azzurra soddisfatta dopo il secondo posto nella sprint alle spalle di un'imbattibile Eckhoff: "Mi sentivo molto meglio rispetto alla settimana scorsa, quando ero un po' giù di morale anche per alcuni problemi fisici"

Biathlon - Wierer: "Felice di aver ritrovato il doppio zero; non ho ancora la forma dello scorso anno, ma so come arrivarci"

Dopo precisamente anno, Dorothea Wierer è tornata a chiudere una sprint con un doppio zero, riuscendo così a piazzarsi al secondo posto alle spalle di un’imbattibile Eckhoff ed ottenere il suo 38° podio in carriera, l’undicesimo in questo format di gara.

Più che giustificata la soddisfazione dell’azzurra per il podio odierno, una grande iniezione di fiducia dopo le difficoltà della passata settimana e alla vigilia del momento clou della stagione tra tappa di Anterselva e Mondiale di Pokljuka. «Sono molto contenta di aver finalmente ritrovato il doppio zero nella sprint che mi mancava da un bel po’ – ha affermato Wierer dalla mixed zone di Oberhof – anche sugli sci mi sentivo meglio rispetto alla settimana scorsa. So che mi manca ancora un po’ per raggiungere il livello di forma della passata stagione. Allo stesso tempo sono consapevole di quello che mi serve per farlo, quindi per i Mondiali spero di riuscire ad entrare nello stato di forma ideale. Sono contenta della prestazione di oggi, perché la settimana passata ero un po’ giù di morale anche per alcuni problemi fisici. Voglio anche ringraziare gli skiman perché avevamo dei buoni materiali, quindi tutto l’insieme ha portato questo risultato».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: