Combinata | 15 gennaio 2021

Combinata Nordica - In Val di Fiemme Jarl Magnus Riiber vince la 30^ gara in Coppa del Mondo. Grande rimonta di Pittin 14°

Il norvegese ha ben interpretato il duro tracciato di Lago di Tesero amministrando il gran vantaggio. Herola vince la volata degli inseguitori. Il carnico è tornato in forma sugli sci. A punti anche Buzzi 24°.

Jarl Magnus Riiber

Jarl Magnus Riiber

Jarl Magnus Riiber vince in Val di Fiemme per la 30^ volta in Coppa del Mondo. Dopo aver dominato in mattinata il salto della combinata sul trampolino piccolo HS104 di Predazzo, il 23enne norvegese ha amministrato al meglio i 10km di sci di fondo a Lago di Tesero, venendo avvicinato dagli avversari solo nel finale quando ha potuto rilassarsi in prossimità del traguardo.

Più interessante è stata la lotta per le altre due posizioni del podio che ha visto coinvolti fino a metà gara dieci atleti. L'assalto decisivo è stato portato da Ilkka Herola con un allungo prepotente sul finire della salita Zorzi, che gli ha dato l'abbrivio per difendere agevolmente la posizione sul rettilineo finale. Il finlandese, partito 17°, ha concluso 2° a 8"4 da Riiber, mentre la vera volata di gruppo è stata ingaggiata per il 3° posto.

A vincerla è stato Vinzenz Geiger davanti ai connazionali Fabian Riessle 4° ed Eric Frenzel 5°. Splendida la prestazione sugli sci del norvegese Jørgen Graabak 6°, partito 18° con ancora più distacco di Herola e autore del miglior tempo nel fondo, al quale sono solo mancate le gambe sull'ultima salita per rispondere nel momento chiave. Nel gruppo arrivato a giocarsi il podio troviamo poi Johannes Lamparter 7°, Akito Watabe 8° e Lukas Greiderer 9°.

Sale il rammarico per il salto poco convincente di Alessandro Pittin in gara dopo le ottime cose fatte vedere in allenamento. Rispetto al rientro post Covid di Ramsau, il carnico ha trovato una buona forma sugli sci (4° tempo) che gli ha consentito di chiudere al 14° posto, partendo 37°, dopo una partenza abbastanza controllata.

Soddisfazione per i primi punti in Val di Fiemme dell'altro atleta del Friuli Raffaele Buzzi, 24° con il miglior risultato in carriera e un buon 11° tempo sugli sci. Poco fuori dalla zona punti Samuel Costa 32°, 46° Aaron Kostner, 48° Domenico Mariotti, 49° Giulio Bezzi.

Domani si gareggia a coppie nella team sprint.

La classifica completa della gundersen

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: