Biathlon | 16 gennaio 2021

Biathlon - Lisa Vittozzi: "Le belle gare danno maggiore sicurezza, quella che sto cercando"

La sappadina ha concluso al primo posto al lancio facendo registrare ottimi tempi al poligono: "Sono contenta, ma guardo giorno per giorno per tornare ad essere quella che sono"

Biathlon - Lisa Vittozzi: "Le belle gare danno maggiore sicurezza, quella che sto cercando"

In una giornata davvero negativa per l’Italia, che ha chiuso al 15° posto posto la staffetta femminile, un risultato ben lontano dal podio conquistato ieri con gli uomini, c’è comunque da rimarcare la buonissima prestazione di Lisa Vittozzi.

La sappadina del Centro Sportivo Carabinieri ha utilizzato la prima frazione per fare ciò che le serviva, trovare maggiori certezze e fiducia in vista delle prossime gare. Un percorso tortuoso, che però Lisa Vittozzi sta seguendo nel modo giusto in attesa di ottenere quei risultati degni del suo enorme talento. L'azzurra ha concluso la prima frazione al primo posto con un vantaggio di oltre 10” su Hinz, facendo registrare il secondo miglior tempo della prima frazione sugli sci, dopo essere stata addirittura la migliore nei primi due giri. Anche al poligono, nonostante le due ricariche utilizzate a terra, l’azzurra è stata la migliore nel range time e seconda nello shooting time. Nella serie in piedi l’azzurra ha portato tutte a scuola tirando fuori un tempo di shooting addirittura di 4” più basso rispetto alle altre atlete della sua frazione e la miglior serie in piedi per shooting time di tutta la gara.  

Come sempre in questo periodo, Lisa Vittozzi è molto misurata nelle sue dichiarazioni, consapevole di avere ancora della strada da fare per tornare al suo livello, anche se prove come quella di oggi sono un viatico importante. «Sono contenta della mia prestazione – ha affermato l’azzurra in mixed zone – ma guardo giorno per giorno. Piano piano sto mettendo insieme pezzi e sono contenta di questo, tornerò ad essere quello che sono. Le belle gare generano una maggiore sicurezza, che è quella che sto cercando io. Sicuramente andrà ancora meglio nelle prossime occasioni».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: