Sci di fondo | 17 gennaio 2021

Fondo - Campionati Italiani Giovanili di Alfedena: è il trionfo di Barp e Ghio, che vincono anche in skating

Il veneto delle Fiamme Gialle si è imposto tra gli juniores sempre su Cusini e Sclisizzo; il piemontese dell'Entracque Alpi Marittime ha fatto altrettanto su Zorzi e il proprio compagno di squadra Rigaudo

Foto account instagram di "Coppa Italia sci di fondo"

Foto account instagram di "Coppa Italia sci di fondo"

Entrambi sono al primo anno nelle rispettive categorie, ma a livello maschile sono i dominatori assoluti dei Campionati Italiani Giovanili di Alfedena. Il piemontese Davide Ghio ed il veneto Elia Barp si sono confermati anche nell’individuale da 10 km in skating dopo aver già vinto sabato in tecnica classica.

Nella gara aspiranti, l’atleta dell’Entracque Alpi Marittime, Davide Ghio, si è imposto questa volta con un distacco di 19”, dopo aver vinto ieri in tecnica classica con un distacco ben più pesanti. Alle sue spalle ha concluso Andrea Zorzi, fondista delle Fiamme Gialle, che si è preso l’argento davanti a un altro piemontese, Gabriele Rigaudo, che sale così per la seconda volta consecutiva sul podio con 30” di distacco dal compagno di squadra. Quarta piazza per il valdostano Andre Philippot a 40”. Da segnalare anche il bel piazzamento dell’atleta abruzzese Mirko Di Iulio, giunto settimo.

Tra gli juniores come da copione è arrivata l’ennesima vittoria di un Elia Barp in grandissima forma. L’atleta delle Fiamme Gialle si è nuovamente imposto davanti al livignasco Nicolò Cusini, staccato di 14”3, e un ritrovato Luca Sclisizzo, che esce sicuramente rafforzato da questi Campionati Italiani dopo le difficoltà di inizio stagione, dovute a problemi di salute. Il friulano dell’Esercito ha concluso a 16”1. Ai piedi del podio Fabio Longo, aggregato delle Fiamme Oro, staccato di 25”4.

CLASSIFICA ASPIRANTI TOP 10
1° D. Ghio (Entracque) 25’34.7
2° A. Zorzi (Fiamme Gialle) +19.2
3° G. Rigaudo (Entracque) +30.3
4° A. Philippot (Godioz) +40.4
5° H. Oberhofer (Latsch) +49.1
6° G. Petrini (G.S. Subiaco) +50.0
7° M. Di Iulio (Barrea) +53.2
8° M. Carollo (Entracque) +56.1
9° A. Massella (Bosco Lessinia) +1’04.7
10° D. Oberhofer (Latsch) +1’07.3

CLASSIFICA JUNIORES TOP 10
1° E. Barp (Fiamme Gialle) 24’42.7
2° N. Cusini (Sporting Livigno) +14.3
3° L. Sclisizzo (Esercito) +16.1
4° F. Longo (Fiamme Oro) +25.4
5° B. Schwingshackl (Carabinieri) +41.0
6° A. Chiocchetti (Fiamme Gialle) +54.8
7° A. Kargruber (5V Loipe) +1’09.4
8° M. Balmetti (Valle Vigezzo) +1’28.2
9° L. Moizi (Valmalenco) +1’34.9
10° F. Bonino (Godioz) +1’37.3

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: