Sci di fondo | 22 gennaio 2021

Salve le gare norvegesi di Coppa del Mondo di fondo, biathlon, salto, sci alpino e combinata: il governo non ha accolto le raccomandazioni della Direzione di Sanità

Il Governo norvegese non ha accolto le raccomandazioni della Direzione della Sanità e concederà delle deroghe sulla quarantena agli atleti stranieri impegnati in Coppa del Mondo; 30 eventi sono salvi!

Foto Manzoni/IBU

Foto Manzoni/IBU

Sembravano destinate alla cancellazione le competizioni di Coppa del Mondo di sci alpino, sci di fondo, salto, combinata nordica e biathlon in programma in Norvegia nel mese di marzo. La Direzione della Sanità, che aveva chiesto questa mattina di non concedere alcuna eccezione sulla quarantena agli atleti stranieri che si recheranno in Norvegia per le gare di Coppa del Mondo del mese di marzo. La motivazione di questa decisione era legata alla pericolosità delle nuove varianti del covid-19. Il Ministero della Cultura ha però annunciato in conferenza stampa di non aver accolto i suggerimenti della Direzione della Sanità

«Prima di Natale, avevo detto che il Governo era favorevole all'apertura per le gare di Coppa del Mondo - ha affermato il Minostro della Cultura Abid Raja - dopo approfondite discussioni con il governo e le autorità sanitarie, siamo giunti alla conclusione che concederemo delle eccezioni per questi eventi che lo avevano richiesto».

Raja però ha poi aggiunto una riserva: «Abbiamo dovuto prendere una decisione adesso. Ciò significa che ci prendiamo anche la possibilità nel tempo di fare delle scelte diverse  L'apertura per la Coppa del Mondo sul suolo norvegese riguarda i singoli eventi all'aperto che hanno un minor rischio di diffusione dell'infezione rispetto agli sport indoor con più contatto».

Ciò significa che la Norvegia ospiterà la lunga lista di competizioni in programma nel mese di marzo. A meno di un dietrofront, lo sci di fondo avrà il suo classico weekend di Oslo. Il biathlon dovrebbe mantenere così la sua tappa conclusiva a Holmenkollen e il salto dovrebbe ospitare lo spettacolo del RAW Air.

LE GARE IN PROGRAMMA A MARZO

Sci Alpino a Kvitfjell (2):

6/3: Discesa Maschile

7/3: Super-G Maschile

Sci di Fondo a Holmenkollen (4):

12/3: Sprint in classico femminile e maschile

13/3: 30 km tecnica libera femminile

14/3: 50 km tecnica libera maschile

Salto a Holmenkollen (5):

12/3: Qualificazione Maschile

13/3: Team Event Maschile, Qualificazione Femminile

14/3: Gara Maschile e Femminile

Lillehammer (4):

15/3: Qualificazione Maschile e Femminile

16/3: Gara Maschile e Femminile

Trondheim (4):

17/3: Qualificazione Maschile e Femminile

18/3: Gara Maschile e Femminile

Vikersund (3):

19/3: Qualificazione Maschile

20/3: Team Event

21/3: Gara Maschile

Combinata Nordica a Holmenkollen (2):

13/3: Gara Maschile

14/3: Gara Maschile

Biathlon a Holmenkollen (6):

18/3: Sprint Femminile

19/3: Sprint Maschile

20/3: Pursuit Maschile e Femminile

21/3: Mass Start Maschile e Femminile.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: