Coppa del Mondo / Grand Prix | 24 gennaio 2021

Eirin Maria Kvandal rovina la festa alle slovene nella gara di casa

La norvegese con un gran secondo salto nega la vittoria ed Ema Klinec dal normal hill di Ljubno

Eirin Maria Kvandal rovina la festa alle slovene nella gara di casa

Sembrava essere tutto perfetto. Vittoria nella gara a squadre ieri e in testa dopo la prima serie di salti, oggi Solo che poi ci ha pensato Eirin Maria Kvandal a rovinare la festa alla Slovenia nella gara dal normal hill di Ljubno. Seconda dopo la prima serie, la norvegese ha piazzato un secondo salto da 119.8, secondo solo a quello a quello dell'austriaca Marita Kramer (120.2) che le hanno regalato a vittoria. E che hannop relegato Emma Klinec al secondo posto della generale. 

Kvandal, 20 anni da compiere il 12 dicembre, ha vinto con 244.2 e 1.4 di vantaggio su Klinec 6.1 su Kramar. Quarto posto per la giapponese Sara Takanashi, con 238 punti. 

In casa Italia è arrivato il 18° posto per Lara Malsiner e il 21° posto per Jessica Malsiner. Lara (FFGG) ha chiuso con 206.7; Jessica, 18 anni, ha concluso con 204.3. 

In classifica generale di Coppa del Mondo dopo la tappa austriaca di Ramsau di dicembre e quella slovena a guidare è Marita Kramer con 160 davanti a Sara Takanashi, seconda con 110 e alla slovena Nika Kriznar (solo 10a in gara), terza con 106. 

Classifica finale 

Luca Casali

Ti potrebbero interessare anche: