Sci di fondo | 24 gennaio 2021

Fondo - Emil Iversen su Bolshunov: "Al posto di Mäki temo che avrei reagito, ma lui ha fatto bene a non farlo"

Il norvegese ha commentato l'episodio accaduto al termine della staffetta: "Bolshunov dovrebbe vergnarsi, ammettere la sua colpa e lavorare su se stesso"

Fondo - Emil Iversen su Bolshunov: "Al posto di Mäki temo che avrei reagito, ma lui ha fatto bene a non farlo"

Si sta discutendo tanto del brutto gesto di Alexander Bolshunov, che ha praticamente aggredito il finlandese Joni Mäki, colpevole secondo il russo di averlo ostacolato nella volata finale.

A dire la sua, a VG, anche Emil Iversen: «Cose del genere le ho viste soltanto nelle gare locali a Meraker. Mi è venuto subito in mente quando l'ho visto. Ma nel circuito del professionismo non ricordo niente del genere in tutta la mia carriera. Bolshunov dovrebbe vergognarsi».

Il campione norvegese ha poi ammesso che al posto di Mäki, lui avrebbe avuto una reazione diversa. «Sfortunatamente, temo che probabilmente avrei risposto. Ma Mäki ha fatto bene. Penso che fosse molto soddisfatto della gara e di aver portato la Finlandia al secondo posto. È bello».

Iversen ha poi così concluso: «È un episodio brutto e sicuramente spiacevole. Oggi è una giornata difficile per la Russia. Sono stati umiliati in pista e non solo. Bolshunov si è non ha mostrato il suo lato migliore, deve ammettere la sua colpa e lavorare su se stesso».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: