Biathlon | 26 gennaio 2021

Biathlon - Fillon Maillet verso i Mondiali: ecco come e dove preparerà il grande appuntamento

Il francese è uscito con grande convinzione dalla settimana di Anterselva dove ha conquistato due podi individuali e vinto la staffetta. In Slovenia cerca il primo titolo mondiale individuale

Quentin Fillon Maillet

Quentin Fillon Maillet

Nell'inverno di Quentin Fillon Maillet ci sarà probabilmente un prima e un dopo Anterselva. Non nelle migliori condizioni fisiche a dicembre a Kontiolahti e Hochfilzen, nonostante una vittoria nell'inseguimento tirolese, il jurassien è cresciuto questo mese di gennaio, fino al raggiungimento di ben tre podi, due individuali e la vittoria in staffetta in Alto Adige.

“Volevo fare bene ad Anterselva. Non mi piace dirlo perché un buon biatleta deve essere in grado di brillare su tutti i circuiti indipendentemente dalla condizione, ma Oberhof non è così adatto a me" ha ammesso a Nordic Magazine per spiegare i suoi risultati non esaltanti. In Turingia, il 29enne è stato 84° e 8° nelle sprint, 10° nella partenza in linea.

 

Ora tutto su Pokljuka. In Slovenia si terranno i Mondiali dal 10 al 21 febbraio. 

"Due settimane sono lunghe e brevi allo stesso tempo. Continuerò a seguire i piani dello scorso anno prima dei Mondiali di Anterselva. Non voglio provare cose nuove perché la forma sta gradualmente tornando."

Dopo il riposo all'inizio della settimana, Fillon Maillet riprenderà gli allenamenti secondo un programma fatto di tempi sul giro, test gara, ovviamente tiro e tanto sci, ma anche lavori in palestra.

Il campione del mondo di staffetta sarà impegnato allo stadio Tuffes di Prémanon, le piste di casa, insieme ad Anaïs Bescond, Fabien Claude e Simon Desthieux

"Passeremo molto tempo assieme. Poi ci sarà un piccolo raduno che verrà fatto con il resto della squadra ma la scelta sarà su base personale. Cercheremo di mantenere una bolla sanitaria per proteggerci dal coronavirus."

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: