Olimpiadi | 27 gennaio 2021

La Russia potrebbe candidarsi per ospitare le Olimpiadi Invernali del 2030: "Per ora è solo un'idea"

Ufa ha fatto domanda al Ministero dello Sport Russo per una candidatura che porterebbe i Giochi Invernali sugli Urali

La Russia potrebbe candidarsi per ospitare le Olimpiadi Invernali del 2030: "Per ora è solo un'idea"

Sedici anni dopo Sochi e con la lunga coda di polemiche per lo scandalo doping ancora calda, la Russia potrebbe ospitare nuovamente le Olimpiadi Invernali. La città di Ufa, Repubblica di Baschiria (Bashkortostan), che si trova sul Volga quasi al confine con l'Asia e ad un centinaio di chilometri dai Monti Urali, ha fatto domanda al Ministero dello Sport Russa per candidarsi ad ospitare le Olimpiadi del 2030.

Il portavoca capo della regione, Diana Ikhsanova, ha dichiarato a gennaio che il Bashkortostan sta valutando la possibilità di presentare una domanda per ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2030 a Ufa.

Il Ministro dello Sport, Oleg Matytsin, ha però chiarito che al momento la candidatura è ancora in fase di valutazione. «Se saranno date le garanzie necessarie dalla Repubblica, prenderemo in considerazione questa candidatura a livello federale e proporremo l'eventuale candidatura. Finora, questa è solo un'idea e un sogno».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: