Combinata | 03 febbraio 2021

Combinata Nordica - Quattro donne e tre uomini al Mondiale Juniores di Lahti

L'Italia ha i mezzi per fare bene al Mondiale finlandese; contingente piuttosto giovane, con addirittura una 2005

Combinata Nordica - Quattro donne e tre uomini al Mondiale Juniores di Lahti

Saranno quattro donne e tre uomini a formare il contingente azzurro di combinata nordica per il Mondiale Juniores di Lahti. Il programma prevede i due PCR martedì 9 febbraio, mercoledì 10 la gara femminile, giovedì 11 quella maschile e venerdì 12 il mixed event.

Grande attesa soprattutto per la competizione femminile, in quanto rappresenta un gustoso assaggio di quello che si vedrà poi al Mondiale assoluto di Oberstdorf, in quanto essendo una disciplina molto giovane la media d'età tra le atlete è bassissima. Insomma, tolta Tara Geraghty-Moats e la nostra Veronica Gianmoena saranno presenti tutte le atlete da top ten.

L'Italia si presenterà con queste quattro atlete: Daniela Dejori, Annika Sieff, Lena Prinoth e Greta Pinzani. Giovanissima l'ultima, addirittura del 2005, insomma avrà davanti a sé probabilmente altri quattro Mondiali di categoria dopo questo, più esperte le altre. Per i colori azzurri si potrebbe anche sognare una medaglia con Annika Sieff o Daniela Dejori, pure se i favori dei pronostici vanno verso Norvegia, Giappone ed Austria. 

In campo maschile l'Italia ha una squadra giovane e competitiva formata da Iacopo Bortolas, Domenico Mariotti e Stefano Radovan, che già si sono affacciati anche in Squadra A. I tre azzurri sono chiamati ad una bella prestazione, con l'augurio di poter poi far bene anche tutti insieme nella staffetta mista.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: