Biathlon | 06 febbraio 2021

Biathlon - Coppa Italia: successo per Iacopo Leonesio e Marco Barale nella mass start di Zoldo

Nella mass start della Val Di Zoldo Leonesio e Barale vincono rispettivamente nella categoria Juniores e Giovani. Successo per Kuppelwieser tra i senior, Simone Betemps invece batte in volata Davide Compagnoni tra gli aspiranti

Foto: TI Comunicazione

Foto: TI Comunicazione

Si è appena conclusa la mass start maschile nella tappa veneta della Val di Zoldo per la Coppa Italia di Biathlon, valida anche come selezione in vista della formazione delle squadre azzurre che parteciperanno ai Campionati del mondo Giovani e Juniores, in programma ad Obertilliach, in Austria, dal 27 febbraio al 6 marzo.

Iniziamo dalla categoria seniores: successo per Jan Kuppelwieser (1+0+0+1) dell' Amateursportverein. Battuti i due atleti dell'Esercito Paolo Rodigari (2+0+1+1) e Nicola Romanin (2+2+0+2) rispettivamente di 27 e 32 secondi

Il successo tra gli Juniores è andato al valdostano Jacopo Leonesio. L'atleta del CS Carabinieri ha mancato un solo bersaglio nella prima serie e si impone con un vantaggio di 14 secondi sull’altoatesino del CS Esercito David Zingerle (1+1+1+1). Grande bagarre per la terza piazza, con Elia Zeni (0+0+1+1, Fiamme Oro), che precede Daniele Fauner e Michele Molinari (CS Carabinieri).

Tra i Giovani tripletta per le Fiamme Oro: il cuneese Marco Barale ottiene la vittoria grazie al 19/20 al tiro (0+0+0+1), battuto per 26.6 secondi il valdostano Nicolò Betemps (1+2+0+0). Chiude il podio dei Giovani Stefan Navillod, distanziato di 1’ 14''.2 dall'atleta piemontese (1+1+2+1).

Infine passiamo agli aspiranti: la mass start si è decisa in volata, ad imporsi è il valdostano Simone Betemps che beffa il valtellinese Davide Compagnoni per soli cinque decimi, completa il podio Paolo Barale del Gruppo sportivo Alpi Marittime Entraque a 44.1” di distacco.

Nicolò Persico

Ti potrebbero interessare anche: