Sci di fondo | 07 febbraio 2021

Fondo - Francesco De Fabiani: "È stato il modo migliore per avvicinarsi ad Oberstdorf"

Il valdostano del Centro Sportivo Esercito ha festeggiato la bella vittoria ottenuta con Pellegrino nella team sprint: "Per noi è una grande giornata"

Fondo - Francesco De Fabiani: "È stato il modo migliore per avvicinarsi ad Oberstdorf"

Come di consueto, al termine del weekend di gare, Francesco De Fabiani ha inviato un comunicato stampa per esprimere le proprie impressioni ed esprimere i suoi pensieri. Questa volta l'ha fatto dopo il bellissimo successo nella team sprint di Ulricehamn, arrivato in coppia con Federico Pellegrino, per un trionfo tutto valdostano.

Una grande gioia per l'atleta del CS Esercito, alla seconda vittoria in Coppa del Mondo, dopo quella conquistata nel 2015 a Lahti. «E’ stata una grandissima giornata per me e per il mio compagno di squadra, Federico Pellegrino - ha affermato Defa - stavo bene e avevo ottimi materiali. Sapendo di correre con Chicco, conoscendo il suo valore e soprattutto il suo stato di forma attuale, per me la cosa importante era certamente non restare troppo indietro evitando le cadute. Oggi era fondamentale restare concentrati, anche nelle curve per evitare cadute che avrebbero compromesso il risultato del Team Italia».

A poche settimane dal Mondiale di Oberstdorf, questa vittoria ha un sapore ancora più speciale: «Ottenere una vittoria di questo tipo a pochi giorni dai mondiali è fantastico – ha aggiunto l’alpino – diciamo che fa bene al morale e ovviamente questo è il miglior modo per avvicinarsi al Mondiale di Oberstdorf. Sicuramente un grazie va al gruppo degli skimen, alla nazionale italiana e a tutti coloro che ci seguono e ci motivano per rendere al meglio».

Come già affermato una settimana fa dopo Falun, De Fabiani non ha ancora deciso quali competizioni affrontare ad Oberstdorf: «Abbiamo già fatto uno stage a Oberstdorf, le piste le conosco bene e mi sono sempre coportato bene in Germania. La Team Sprint con Chicco sarà certamente una grande occasione per noi. Ovviamente ci saranno anche le prove individuali, a partire dalla 50 Km in Classico, appuntamento che mi stuzzica da sempre. A breve deciderò con molta attenzione quali saranno le gare a cui prenderò parte».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: