Combinata | 09 febbraio 2021

Combinata - Mondiale Juniores: ottima Annika Sieff nel PCR vinto da Gyda Westvold Hansen e Johannes Lamparter

L'azzurra ha concluso in seconda posizione il PCR mattutino di Lahti alle spalle dell'ottima norvegese; tra gli uomini miglior prestazione, come ampiamente previsto, per Johannes Lamparter

Combinata - Mondiale Juniores: ottima Annika Sieff nel PCR vinto da Gyda Westvold Hansen e Johannes Lamparter

Mentre a Vuokatti si assegnavano le prime medaglie del Mondiale Juniores di sci di fondo, a Lahti iniziava quello di salto e combinata nordica. In programma questa mattina, infatti, i salti di prova ed i PCR delle gare maschile e femminile.

Per l’Italia le cose sono partite subito bene in campo femminile, grazie all’ottima prestazione di Annika Sieff, che ha concluso al secondo posto il salto mattutino. Meglio di lei soltanto la grande favorita per la medaglia d’oro, la norvegese Gyda Westvold Hansen, classe 2002. A fare la differenza, la misura del salto. Addititura la norvegese, unica ad aver saltato da gate 17 mentre le altre l’hanno fatto dal 19, è arrivata a 90 metri, saltando 2,5 metri più lungo dell’azzurra. La cugina di Johaug è apparsa anche in crescita sull’atterraggio ma ha perso qualcosa in compensazione, avendo saltato evidentemente con condizioni migliori. Tra le due ci sono quindi 11” di differenza, a certificare la grande prestazione dell’italiana, che spera di confermarsi anche domani in gara.

In terza piazza la 2001 Marte Leinan Lund, staccata di 36”, mentre in quarta posizione troviamo la giovane 2004 giapponese Yuna Kasai. Solo sesta Lisa Hirner, una delle favorite per le medaglie, che non ha trovato la misura e se venisse utilizzato il PCR partirebbe a 1’12” dalla testa. Undicesima la giapponese Miyazaki, un’altra da tenere d’occhio per le medaglie, come è indietro invece la tedesca Jenny Nowak, quindicesima. 13ª posizione per l’altra italiana in gara, Daniela Dejori, staccata di 1’29”. Vista la sua competitività sugli sci, se si utilizzasse il PCR l’azzurra potrebbe recuperare diverse posizioni. Squalificata per tuta irregolare Lena Prinoth, mentre non ha saltato Greta Pinzani. Alla giovane 2005 non sono arrivati gli sci, un problema che hanno avuto diverse squadre. Fortunatamente gli sci le sono arrivati e la giovane azzurrina potrà oggi potrà provare il trampolino essendo stata inserita nell'allenamento delle saltatrici. Una bella notizia, almeno Pinzani potrà togliersi la soddisfazione di gareggiare in un Mondiale alla sua giovanissima età.
Ricordiamo che in questa gara sono presenti quasi tutte le atlete che si giocheranno presumibilmente le medaglie mondiali anche ad Oberstdorf, se si escludono Tara Geraghty-Moats, la grande favorita, e la giapponese Anju Nakamura, oltre all'azzurra Veronica Gianmoena.

Per quanto riguarda il PCR maschile, il miglior azzurro è stato Jacopo Bortolas, avanti ai compagni già lo scorso weekend in FIS Cup. L’atleta delle Fiamme Gialle ha chiuso 31°, di poco avanti ai suoi compagni Domenico Mariotti e Stefano Radovan, rispettivamente 34° e 36°.

In testa il grandissimo favorito per la medaglia d’oro, l’austriaco Johannes Lamparter, già salito sul podio in Coppa del Mondo e certamente uno dei giovani emergenti più interessanti nel panorama internazionale della combinata nordica. L’austriaco è stato autore di un ottimo salto, che gli ha permesso di chiudere davanti al francese Matteo Baud, anch’egli autore di una bella prestazione. Terza piazza ancora per un austriaco, Einkemmer, mentre quarto ha concluso il 2003 statunitense Malacinski, capace di mettersi alle spalle il norvegese Skoglund. Ottima la prestazione complessiva del team austriaco, che ha piazzato tutti i suoi quattro atleti nelle prime otto posizioni.

Ricordiamo che la gara femminile si svolgerà domani: salto alle 12.00 e inseguimento da 5 km alle 15.00. Gli uomini gareggeranno invece giovedì ma sempre agli stessi orari: salto alle 12.00 e inseguimento da 10 km alle 15.00.

CLASSIFICA PCR FEMMINILE: CLICCA QUI

CLASSIFICA PCR MASCHILE: CLICCA QUI

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: