Biathlon | 10 febbraio 2021

Biathlon - Dorothea Wierer: "Oggi è stata molto dura, raffreddore e mal di gola mi hanno buttata giù"

A Fondo Italia l'azzurra ha parlato del suo stato di salute: "Prima di partire per Pokljuka sono stata due giorni a letto; peccato, ero perché stavo molto bene; ho preso tanti farmaci per tornare in pista e spero di riprendermi"

Foto Manzoni/IBU

Foto Manzoni/IBU

È scesa in pista e ha lottato nonostante le sue condizioni fisiche forse le suggerissero forse altro. Dorothea Wierer non ha voluto abbandonare i suoi compagni di squadra nella gara d’apertura del Mondiale di Pokljuka.
Dalla voce si percepisce che l’azzurra non è ancora al meglio a causa dei postumi di quel brutto (maledetto) raffreddore che l’ha costretta a letto prima di partire per la Slovenia. Un indizio lo si era colto via social, quando l’azzurra aveva pubblicato una stories nella quale era intenta a curare proprio le vie respiratorie.

Delusa per la gara odierna, nella quale ha però mostrato di avere un’ottima stabilità al tiro nonostante i problemi fisici, la campionessa del mondo pursuit e individuale ha descritto la sua situazione a Fondo Italia.

«Purtroppo sono mezza malata – ha spiegato l’azzurra – ho avuto un po’ di raffreddore e il mal di gola. Sono stata due giorni a letto prima di partire per Pokljuka. Da questo punto di vista non è stata la miglior marcia d’avvicinamento al Mondiale, anche perché stavo molto bene (in condizione, ndr) la settimana scorsa. Oggi, al tiro è andata abbastanza bene direi ma in pista ho sentito che questo malanno mi ha buttato abbastanza giù. Ho preso tanti farmaci in questi giorni per poter tornare in pista ed oggi è stata molto dura gareggiare. Vedremo se le cose miglioreranno nei prossimi giorni. Spero di riprendermi un po’ altrimenti sarà mondiale molto lungo».

Non il modo migliore per iniziare il Mondiale, ma se c’è un’atleta che, grazie alla sua classe, già in passato ha dimostrato di saper superare le difficoltà fisiche, questa è proprio Dorothea Wierer.

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: