Biathlon | 12 febbraio 2021

Biathlon - La soddisfazione di Bionaz: "Sono super felice di aver trovato lo zero"

Il valdostano del Centro Sportivo Esercito dopo la sprint da lui chiusa al 21° posto: "Contento di come è andata; al secondo giro sentivo di avere un buon passo sugli sci e in piedi ho pensato solo a prendere i bersagli"

Biathlon - La soddisfazione di Bionaz: "Sono super felice di aver trovato lo zero"

Non poteva scegliere un contesto migliore per il primo zero in stagione. Didier Bionaz è stato autore di una splendida prestazione nella sprint mondiale di Pokljuka, confermando di meritare la fiducia che in lui ripongono i tecnici azzurri.

A 21 anni ancora da compiere, il valdostano del Centro Sportivo Esercito è riuscito a chiudere in ventunesima posizione a 1’03” dal vincitore, lo svedese Ponsiluoma, davanti anche all’ex campione del mondo del format, Alexander Loginov. Giustificata quindi la sua soddisfazione al termine della gara.
«Sono molto molto contento di come è andata – ha affermato Bionaz in mixed zone – ho fatto zero a terra sentivo che sugli sci avevo un passo che era abbastanza competitivo (tempo a 1” da Hofer nel secondo giro, ndr). Sulla serie in piedi ho quindi pensato a prendere i bersagli e trovare questo zero che era importante. Nel corso dell’ultimo giro ho tenuto bene, anche se nel finale ho forse ceduto leggermente. Sono super felice perché finalmente ho trovato questo zero senza sbagliare l’ultimo bersaglio».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: