Biathlon | 12 febbraio 2021

Biathlon - La Start List della sprint femminile: Vittozzi e Wierer al via separate da 30"

Le due azzurre avranno i pettorali 35 e 36; numero 1 per Davidova, mentre le norvegesi Røiseland ed Eckhoff partranno con l'11 e il 18; cinque le azzurre al via

Biathlon - La Start List della sprint femminile: Vittozzi e Wierer al via separate da 30"

Sarà Marketa Davidova ad aprire la sprint femminile del Mondiale di Pokljuka, che inizierà domani alle 14.30. Una gara nella quale l’Italia si presenterà con cinque atlete, grazie al pettorale extra gentilmente concesso da Dorothea Wierer con la vittoria del titolo mondiale nella pursuit della passata stagione ad Anterselva.

La trentenne delle Fiamme Gialle partirà subito alle spalle di Lisa Vittozzi. Le due azzurre chiuderanno infatti il primo gruppo: la sappadina con il numero 35 e Wierer invece con il 36.

Numeri molto bassi invece per Alimbekava che indosserà il 3, Herrmann con il 7, Tandrevold con il 9 e la campionessa del mondo Røiseland con l’11. Da tenere d’occhio Braisaz con il 13, mentre Preuss, molto pericolosa nelle due gare, avrà il 15. Pettorale 18 per una delle grandi favorite della vigilia, quella Tiril Eckhoff che vuole vivere un Mondiale ben diverso rispetto a quello dello scorso anno che gli costò anche la Coppa del Mondo. Prima di lei citiamo Charvatova, numero 17 e clamoroso bronzo un anno fa.

Da considerare anche Monika Hojnisz, apparsa in ottima forma agli europei, che avrà il 22, seguita da Anais Chevalier-Bouchet. Ovviamente una delle favorite sarà Theresa Hauser, che vestirà il 25, mentre due numeri dopo di lei Julia Simon scenderà in pista con il 27. Rispettivamente con il 29 ed il 31 le due sorelle Öberg: la prima a partire sarà Elvira, mentre Hanna seguirà Zdouc. Quindi a chiudere le due azzurre.

Il secondo gruppo sarà invece aperto da Hinz con il 37. Da seguire il pettorale 39 di Dzhima apparsa in ottima condizione nella mista, come ovviamente deve essere considerata anche Mironova con il 43. Pettorale 49 per l’azzurra Federica Sanfilippo. Curiosità per vedere all’opera anche la 2001 della Groenlandia, Ukaleq Astri Slettemark, che avrà il 52. Da citare l’argento del format, Susan Dunklee, che sarà in pista con il 71. Con il numero 82 farà il suo esordio Mondiale Irene Lardschneider, data in ripresa dopo le difficoltà palesate ad Oberhof. L’ultima italiana a partire, nel quarto gruppo, sarà Michela Carrara con il 94.

PER LA START LIST COMPLETA CLICCA QUI

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: