Sci di fondo | 13 febbraio 2021

Fondo - Coppa Italia Gamma: a Pragelato vittorie per Mirco Bertolina ed Ilaria Debertolis

In una gara importante anche in ottica selezione per il Mondiale di Oberstdorf, doppietta dei Carabinieri nella 15km maschile con Bertolina e Gardener; tra le donne Debertolis su Elisa Brocard

Fondo - Coppa Italia Gamma: a Pragelato vittorie per Mirco Bertolina ed Ilaria Debertolis

Mentre a Vuokatti la staffetta juniores maschile azzurra vinceva la medaglia di bronzo ai Mondiali, a Pragelato si disputavano le individuali in skating di Coppa Italia, importanti anche per la qualificazione ai Mondiali di Oberstdorf, dove ancora ci sono dei dubbi sul quartetto che prenderà il via alla 10 km femminile e 15 km maschile del 2 e 3 marzo.

Sicuramente iniziano a sognare di avere la loro opportunità Mirco Bertolina ed Ilaria Debertolis, che smaltite le scorie del Tour de Ski si sono imposti nelle competizioni sulla durissima pista olimpica, come sempre preparata alla perfezione dall’appassionato e competente comitato organizzatore torinese.

Nella gara maschile il valtellinese del Centro Sportivo Carabinieri ha vinto con un vantaggio di 18” sul compagno di squadra Stefano Gardener, a certificare l’ottimo lavoro svolto dalla squadra allenata da Tullio Grandelis e Pietro Piller Cottrer. In terza posizione un ottimo Mikael Abram, del Centro Sportivo Esercito, staccato di 20”, ancora una volta autore di una buonissima prestazione. Quarta piazza per il giovane Ivan Mariani, tesserato per le Fiamme Oro, staccato di 28”6.
Quinto il primo azzurro del gruppo Milano-Cortina 2026, Paolo Ventura, staccato di 29”1, giunto davanti al compagno di squadra della nazionale Lorenzo Romano, che ha terminato a 48” di distacco la gara di casa. Settimo l’altro piemontese, Daniele Serra, del Centro Sportivo Esercito, che ha concluso a 53”2. A completare la top ten il carabiniere Paolo Fanton ed altri due azzurri, Simone Daprà e Luca Del Fabbro.

La 10 km femminile ha visto imporsi un’ottima Ilaria Debertolis, che inizia a vedere il Mondiale di Oberstdorf. La poliziotta trentina si è imposta con 24” di vantaggio su Elisa Brocard, CS Esercito, che potrebbe avere la chance per un nuovo Mondiale. Sul terzo gradino del podio la solita Sara Pellegrini, staccata di 33”8. Ai piedi del podio l'azzurra Martina Bellini, che ha concluso a 59”5, davanti ad Ilenia Defrancesco, che ieri ha compiuto 25 anni. Da segnalare l'ottava piazza di Karen Chanloung, che ha gareggiato per il suo sci club di Gressoney, ma tra poche settimane vedremo al Mondiale di Oberstdorf per rappresentare la Thailandia.

Assenti alcuni azzurri che sono in raduno in questi giorni. Parliamo di Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Giandomenico Salvadori, Maicol Rastelli, Greta Laurent, Lucia Scardoni, Anna Comarella, Francesca Franchi e Caterina Ganz.

CLASSIFICA FINALE MASCHILE TOP 10
1° M. Bertolina (Carabinieri) 36’21.8
2° S. Gardener (Carabinieri) +18.0
3° M. Abram (Esercito) +20.3
4° I. Mariani (Fiamme Oro) +28.6
5° P. Ventura (Esercito) +29.1
6° L. Romano (Carabinieri) +48.0
7° D. Serra (Esercito) +53.2
8° P. Fanton (Carabinieri) +53.4
9° S. Daprà (Fiamme Oro) +57.1
10° L. Del Fabbro (Fiamme Gialle) +1’22.4

CLASSIFICA FINALE FEMMINILE TOP 10
1ª I. Debertolis (Fiamme Oro) 27’22.3
2ª E. Brocard (Esercito) +24.1
3ª S. Pellegrini (Fiamme Oro) +33.8
4ª M. Bellini (Esercito) +59.5
5ª I. Defrancesco (Esercito) +1’01.9
6ª E. Jeantet (Esercito) +1’24.7
7ª S. Corradini (Sottozero) +1’38.6
8ª K. Chanloung (Gressoney) +1’48.1
9ª A. De Zolt Ponte (Underup) +2’01.0
10ª L. Colombo (Esercito) +2’12.0

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: