Biathlon | 16 febbraio 2021

Biathlon - Lisa Vittozzi: "Questa prima serie mi rende sempre le gare difficili"

La sappadina delusa dopo l'individuale odierna, in particolare per gli errori commessi a terra: «Oggi avevo sensazioni buone sugli sci, ma non riesco a trovare lo zero nella prima serie"

Foto Manzoni/IBU

Foto Manzoni/IBU

Ancora una volta la sua gara è partita ad handicap, a causa del doppio errore nella serie in piedi. Lisa Vittozzi è uscita presto dalla lotta per le medaglie nell’individuale odierna vinta da Davidova davanti a Hanna Öberg e Tandrevold. La sappadina del Centro Sportivo Carabinieri ha concluso al 38° posto con quattro errori, a 4’28” dalla vincitrice.

Al termine della gara l’azzurra era delusa per il risultato finale, ma soprattutto per quegli errori arrivati nuovamente nella serie iniziale a terra, che continuano a perseguitarla.
«Oggi avevo delle sensazioni molto buone sugli sci – ha affermato Vittozzi in mixed zone – andavo forte. Purtroppo questa prima serie a terra mi rende sempre le gare difficili. Non so perché non riesco a trovare lo zero nella prima serie. Così è un po’ difficile. Io continuo a lavorarci su, arriverà».

La prossima occasione individuale si presenterà domenica nella mass start. L’importante sarà resettare tutto, in particolare i problemi avuti nell'ultimo periodo nella prima serie.

Giorgio Capodaglio e Nicolò Persico

Ti potrebbero interessare anche: