Biathlon | 18 febbraio 2021

Biathlon - La staffetta femminile di IBU Cup di Brezno-Osrblie va alla Russia. Assente l'Italia

4 squadre a giocarsi la vittoria all'ultimo poligono e tutte nel giro di penalità. Sul podio Svezia e Germania.

Ekaterina Noskova (credit: Stancik/IBU)

Ekaterina Noskova (credit: Stancik/IBU)

La staffetta femminile 4x6km di IBU Cup nella località slovacca di Brezno-Osrblie è stata vinta dalla Russia.

Le quattro frazioniste Natalia Gerbulova, Ekaterina Noskova, Valeriia Vasnetcova, Anastasiia Egorova si sono imposte davanti alla Svezia (Elisabeth Högberg, Stina Nilsson, Ingela Andersson, Anna Hedstrom) e alla Germania (Anna Weidel, Juliane Frühwirt, Hanna Kebinger, Marion Deigentesch).

Festival dell'errore nell'ottavo e ultimo poligono per le prime quattro squadre, Norvegia che seguiva in 4^ posizione inclusa, tutte incorse in almeno un giro di penalità.

A uscire in testa è stata la Svezia che aveva già accumulato un giro nella 2^ frazione con Nilsson. Egorova, addirittura due giri di penalità nelle gambe, ha rimontato il poco distacco su Hedstrom e l'ha staccata prima del finale.

Deigentesch, con i suoi 17" di ritardo, non ha potuto fare altro che passeggiare con la 3^ piazza assicurata, visto che Erdal non era riuscita ad approfittare degli errori girando a sua volta.

Non ha partecipato l'Italia essendo presente in Slovacchia con solo tre atlete.

A breve la staffetta maschile.

La classifica completa della staffetta femminile

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: