Biathlon | 20 febbraio 2021

Biathlon - Lisa Vittozzi: "Sto cercando di portare queste sensazioni anche nelle gare individuali"

L'azzurra è stata protagonista di una splendida prima frazione, nella quale è stata molto aggressiva: "Ho scelto di partire aggressiva perché io credo molto in questa staffetta"

Foto Fisi - Pier Marco Tacca

Foto Fisi - Pier Marco Tacca

Per l’ennesima volta è stata protagonista di una bellissima prima frazione, oggi in particolare proprio da incorniciare. Lisa Vittozzi è andata all’attacco sugli sci e al tiro. Nella serie a terra ha sparato a ritmi veloci e coperto tutti i bersagli prendendo subito la vetta. Nel secondo ha quindi scelto di accelerare il ritmo e guadagnare sulle avversarie, portando poi nuovamente tutte a lezione nella serie in piedi. Alla fine della sua frazione la sappadina ha chiuso con un vantaggio di 16” su Tandrevold, miglior range e shooting time, terza sugli sci.

L’azzurra ha spiegato la sua scelta di andare subito a tutta. «Non l’abbiamo deciso a tavolino prima della gara – ha affermato Vittozzi in mixed zone – ho scelto di partire aggressiva e dare il cambio alle mie compagne con un margine di vantaggio più ampio possibile. Ci credo molto in questa staffetta e come sempre ho dato il massimo».

Ora, la sappadina del Centro Sportivo Carabinieri guarda alla mass start di domani, sperando di confermare individualmente quanto fatto in staffetta. «Sto cercando di portare queste sensazioni anche nelle gare individuali. Con un po’ di fatica, ma sono sicura che pian piano ritroverò la mia strada».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: