Biathlon | 21 febbraio 2021

Biathlon - Lukas Hofer: "Purtroppo non è arrivata la medaglia, ma stare sempre lì con i migliori vale anche di più"

L'azzurro è apparso tranquillo alla fine del Mondiale: "Oggi ho fatto una buoa gara, peccato solo aver sbagliato quel colpo proprio alla fine"

Foto Manzoni/IBU

Foto Manzoni/IBU

Ha concluso il suo Mondiale con un altro piazzamento nella top ten, concludendo al settimo posto la mass start di Pokljuka con due errori. Una prova tutto sommato buona al poligono, nonostante l’amarezza per l’errore finale. Forse qualcosa è mancato sugli sci rispetto già alla grande frazione nella staffetta di ieri, ma alla fine Hofer non ha da recriminarsi nulla. Anche senza medaglia è stato protagonista di un buon Mondiale, soprattutto considerate le premesse.

«Diciamo che il giudizio sulla gara di oggi è buono – ha affermato Hofer in mixed zone – non ho fatto una brutta prestazione. Peccato solo aver sbagliato quel colpo proprio alla fine. Sugli sci oggi non ero nelle stesse condizioni di ieri, però nel mezzo della gara ho cercato comunque di lavorare anche tanto. Non si può essere sempre in una forma super come nella staffetta, quando sono stato anche supportato da ottimi materiali. Non posso dire nulla, è stata comunque una buona gara».

Il podio non è un’ossessione per l’azzurro: «Si deve guardare avanti. Purtroppo non è arrivata la medaglia, ma non conta solo quello. Essere in alto per tutto l’anno vale anche di più».

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: