Combinata | 28 febbraio 2021

Combinata Nordica - Oro della gara a squadre alla Norvegia ai Mondiali di Oberstdorf. L'Italia rimane 7^

Inesorabile rimonta degli scandinavi che con lo strapotere sugli sci tengono alle spalle Germania e Austria. L'Italia rimane in 7^ posizione.

La Norvegia festeggia l'oro della combinata a squadre

La Norvegia festeggia l'oro della combinata a squadre

La Norvegia si conferma la più forte nazione della combinata nordica dominando la prova di sci di fondo della gara a squadre ai Mondiali di Oberstdorf.

Gli scandinavi, dopo il salto mattutino partiti in 4^ posizione a 45", si sono già ritrovati già al comando da soli a metà gara con il contributo della grande frazione di Jørgen Graabak succeduto a Espen Bjørnstad. In 3^ e 4^ frazione Jens Lurås Oftebro e Jarl Magnus Riiber hanno rinforzato il vantaggio vincendo l'oro con 42"7 sulla Germania.

Terence Weber, Fabian Riessle, Eric Frenzel e Vinzenz Geiger hanno perso presto il treno norvegese pur partendo davanti e hanno pure rischiato di perdere l'argento nel finale con l'agguerrita Austria, medaglia di bronzo, partita in testa alla gara e ritornata a pressare i vicini di casa in ultima frazione con Lukas Greiderer dopo aver schierato in pista Thomas Lamparter, Lukas Klapfer e Mario Seidl.

In 4^ posizione il Giappone è riuscito a respingere gli assalti di Finlandia 5^ e di una sorprendente Francia 6^.

Gara deludente per l'Italia, rimasta in 7^ piazza, che era partita col giusto piglio nelle prime due frazioni con Raffaele Buzzi e Aaron Kostner, ma non è riuscita a rientrare sui transalpini, complici le deludenti frazioni di Samuel Costa e Alessandro Pittin.

Si chiude così per la combinata l'esperienza iridata tedesca sul trampolino piccolo. Da domani ci si allena sul trampolino grande.

La classifica completa della gara a squadre mondiale

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: