Sci alpinismo | 04 marzo 2021

Sci Alpinismo - Ai Mondiali di La Massana oro e bronzo per Samantha Bertolina nelle U20 e Luca Vanotti negli U18

Nella vertical dei Mondiali di Andorra altri sorrisi per gli atleti azzurri.

Foto dal profilo Facebook di Samantha Bertolina

Foto dal profilo Facebook di Samantha Bertolina

A La Massana (Andorra) giornata di altre medaglie dai giovani skialper italiani: il programma odierno prevede la vertical race, che si svolge lungo il tradizionale traciato di Arinsal: dalla partenza della seggiovia Josep Sierra sale fino allo Xalet Igloo che si trova a quaota 2300 metri.

A regalare all'Italia le medaglie d'oro e di bronzo sono Samantha Bertolina nelle U20 e Luca Vanotti negli U18.

La valtellinese classe 2001, che sin qui ha condotto magistralmente la sua stagione agonistica, dopo aver ottenuto due medaglie d'argento, nelle sprint e nella staffetta con i compagni Tommaso Colombini e Luca Tomasoni, è arrivato oggi l'oro. Samantha, gestendo al meglio la gara, ha staccato l'americana Grace Staberg di 17''. La rossocrociata Caroline Ulrich è bronzo a 35.7 secondi dall'italiana. Appena fuori dal podio l'atleta del Gs Monte Giner, Lisa Moreschini.

Ennesima vittoria e medaglia d'oro del dominatore della stagione, Paul Verbnjak, che si è imposto sullo spagnolo Albert Pérez Anglés per 17''. La medaglia di bronzo è per lo svizzero Thomas Bussard.

Acuto della tedesca Antonia Niedermaier tra le U18: la classe 2003, vincente in questo format di gara viste le vittorie stagionali nelle tappe sull'Adamello e a Verbier, riesce a mettersi al collo la medaglia d'oro staccando la svizzera Thibe Deseyn per un soffio. Medaglia di bronzo per la francese Louise Trincaz a 9'' dalla tedesca. Al 5° e 7° posto le altre due italiane, Manuela Pedrana e Noemi Junod.

È l'austriaco Nils Oberauer la medaglia d'oro degli U18 maschili:il 17enne austriaco si porta a casa la vittoria lasciandosi alle spalle lo svizzero Jeremy Muriset. Medaglia di bronzo all'0atleta della Polisportiva Albosaggia, Luca Vanotti.

 

Debora Morzenti

Ti potrebbero interessare anche: