Combinata | 06 marzo 2021

Combinata Nordica - Austria irraggiungibile dopo il salto, Lamparter è ancora oro con Greiderer a Oberstdorf

La Norvegia prova la rimonta ma non riesce a rientrare. Riiber chiude con 2 ori 2 argenti. La Germania prende la medaglia in extremis.

Lukas Greiderer e Johannes Lamparter

Lukas Greiderer e Johannes Lamparter

A tutta dal primo metro. La tattica di Johannes Lamparter e Lukas Greiderer si è rivelata vincente nei 15km di sci di fondo in tipologia di gara sprint a coppie con 5 frazioni brevi a testa.

Siccome lo spauracchio del formidabile norvegese Jarl Magnus Riiber, in coppia con Espen Andersen, sarebbe diventato difficile da gestire in caso di ricongiungimento in previsione della volata finale, la coppia dell'Austria ha deciso di spingere sull'acceleratore da inizio gara.

Dopo il salto del mattino vinto dal Giappone, con l'Austria attaccata a 2", è diventata questa la scelta forzata per sfruttare il punto debole della Norvegia.

Intanto ciò ha consentito di liberarsi in fretta dei nipponici Ryota Yamamoto e Akito Watabe, e non secondariamente ha tenuto a distanza la Norvegia che, con Andersen al posto di Graabak, non ha avuto la forza di recuperare quei 30", dovendosi consolare con la medaglia d'argento.

Infine la Germania padrona di casa con Fabian Riessle ed Eric Frenzel ha acchiappato il Giappone nelle ultime frazioni trovando la medaglia di bronzo dopo la deludente prestazione sul trampolino al mattino. 

Giappone quindi 4° con la Finlandia 5^, troppo distante per rientrare in gara con questi ritmi, e una buona Francia 6^.

La classifica completa della team sprint mondiale

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: