Sci di fondo | 07 marzo 2021

Sci di Fondo: In Svezia Tord Asle Gjerdalen e Lina Korsgren vincono la mitica Vasaloppet

Nella granfondo svedese Elisa Brocard e Mauro Brigadoi primi tra gli italiani

Wsportsmedia

Wsportsmedia

La Vasaloppet è la competizione più vecchia (la prima edizione risale al 1922), la più lunga e la più scenica delle granfondo: si svolge in Svezia, su un percorso di 90 km, tra il villaggio di Sälen e la città di Mora e fa parte del circutio della Visma Ski Classics.

A causa delle restrizioni dovute al Codiv, hanno potuto prendere il via solo gli atleti dei Pro Team Visma e pochi altri Elite

Quest'anno il re e la regina della granfondo svedese sono il norvegese Tord Asle Gjerdalen, pluricampione della Marcialonga, del Team XPND Fuel of Norway, e la svedese Lina Korsgren, del Team Ramudden: entrambi fanno anche registrare il record in entrambe le categorie, con 3:28:18 tra gli uomini e 3:52:08 tra le donne (nessuna donna aveva mai vinto la Vasaloppet in meno di quattro ore). 

Il podio femminile si chiude con il 2° posto della campionessa norvegese Marit Bjørgen, che taglia il traguardo con un ritardo di 42'' e si piazza davanti all'altra svedese, Ida Dahl. La prima italiana a tagliare il traguardo della Vasaloppet è la valdostana del Centro Sportivo Esercito, Elisa Brocard, che termina la prova al 29° con il tempo finale di 4:23:32.

Tra gli uomini, alle spalle del norvegese, il 2° e 3° posto vanno allo svedese Anton Karlsson ed al russo Ermil Vokuev. Il primo degli italiani è Mauro Brigadoi: il classe 1992 di Predazzo, portacolori del Sottozero Nordic Team, si piazza al 31° posto. 

PER LE CLASSIFICHE COMPLETE CLICCA QUI

 

Debora Morzenti

Ti potrebbero interessare anche: