Biathlon | 13 marzo 2021

Biathlon - Dorothea Wierer: "Mi spiace aver mancato l'ultimo bersaglio, sono soddisfatta della mia gara"

L'azzurra delle Fiamme Gialle è quinta nell'inseguimento femminile di Nove Mesto dominato da Eckhoff. L'azzurra lotta per il podio con Alimbekava, Preuss e Roeiseland chiudendo in quinta posizione

Foto: IBU Manzoni

Foto: IBU Manzoni

Soddisfatta e convinta Dorothea Wierer ai microfoni di Fondoitalia per il quinto posto ottenuto nell'inseguimento della seconda tappa di Nove Mesto, penultima sede della Coppa del Mondo di biathlon. L'azzurra classe 1990 ha però il rammarico di non aver coperto l'ultimo bersaglio che poteva garantirle il secondo podio in due giorni.

Vi riportiamo le dichiarazioni dalla mixed zone:

“Credo sia stata una bella gara, un peccato aver mancato in due occasioni l’ultimo colpo. A terra mi sono presa il giusto spazio tra un colpo e l’altro memore dell’esperienza dell’inseguimento della scorsa settimana. Mi spiace aver mancato in piedi l’ultimo colpo perché ho cercato di replicare il precedente, ma poi ho iniziato a tremare ed è uscito dal bersaglio. Sono comunque soddisfatta della mia gara, è stata una bella lotta con Preuss e anche le altre atlete stanno andando molto forte sugli sci al momento”.

Nicolò Persico

Ti potrebbero interessare anche: