Sci di fondo | 13 marzo 2021

Sci di Fondo - OPA Cup: tanta Italia tra gli Under 20, vince Chiocchetti, Barp terzo; successo di Katz tra i senior

Tre italiano nella top four della 10 km junior maschile di Pokljuka; nella gara senior doppietta tedesca, mentre Mariani è il miglior azzurro arrivando decimo

Sci di Fondo - OPA Cup: tanta Italia tra gli Under 20, vince Chiocchetti, Barp terzo; successo di Katz tra i senior

Grandissima prestazione degli azzurri nella 10 km di OPA Cup Junior che si è svolta a Pokljuka, l’ennesima conferma del grande valore di un gruppo capace di conquistare la medaglia in staffetta ai Mondiali Under 20 e dell’ottimo lavoro dell’allenatore Luciano Cardini, bravissimo nel valorizzare gli atleti a disposizione.
    
A vincere è stato il fassano Alessandro Chiocchetti, autore di un fantastico ultimo giro. L’atleta delle Fiamme Gialle è riuscito a mettersi alle spalle il tedesco Jan-Friedrich Dörks, medaglia d’argento nella 30 km del Mondiale Juniores di Vuokatti, recuperando addirittura 12”, imponendosi così con nove decimi di vantaggio. Terza piazza per un altro azzurro, il veneto delle Fiamme Gialle Elia Barp, giunto a 2”8 dal compagno di squadra. Quarta posizione per Fabio Longo, giovane tesserato da aggregato per le Fiamme Oro, che in estate ha lavorato invece agli ordini di Bordiga nella squadra di sede della Polizia. In top ten anche Luca Sclisizzo, giunto ottavo, a chiudere una gara da applausi per gli azzurri. Buon piazzamento anche per Cusini, che ha terminato 13°.

Doppietta tedesca nella 15 km senior, andata ad Andreas Katz che con un’ottima seconda parte di gara si è imposto sul connazionale Friedrich Moch, giunto a 16”9. Terza piazza per Arnaud Chautemps, che ha chiuso a 17”7 dal primo, mentre Schely nel finale è sceso al quarto posto a 18”9. Da sottolineare il settimo posto di Lucas Chanavat, sprinter giunto a 44”8.
In top ten per l’Italia si è classificato Ivan Mariani, giovane che si è allenato con le Fiamme Oro. Per lui è arrivato il decimo posto a 52”9. Quattordicesima piazza per Luca Del Fabbro, staccato di 1’14”6 dal primo. 28ª posizione per Davide Facchini, che ha chiuso a 2’23”, mentre Coradazzi è giunto 30° a 2’36”.

CLASSIFICA FINALE SENIOR TOP 10
1° A. Katz (GER) 42’12.0
2° F. Moch (GER) +16.9
3° A. Chautemps (FRA) +17.7
4° T. Schely (FRA) +18.9
5° E. Kaeser (SUI) +38.9
6° C. Faehdrych (SUI) +40.3
7° L. Chanavat (FRA) +44.8
8° M. Danuser (SUI) +49.8
9° R. Jay (FRA) +50.5
10° I. Mariani (ITA) +52.9

Gli altri italiani
14° L. Del Fabbro +1’14.6
28° D. Facchini +2’23.0
30° M. Coradazzi +2’36.3

CLASSIFICA FINALE UNDER 20 TOP 10

1° A. Chiocchetti (ITA) 27’20.1
2° J. Dörks (GER) +0.9
3° E. Barp (ITA) +2.8
4° F. Longo (ITA) +9.5
5° A. Hericher (FRA) +15.0
6° R. Bourdin (FRA) +20.3
7° J. Arnaud (FRA) +30.8
8° L. Sclisizzo (ITA) +34.3
9° N. Wigger (SUI) +35.0
10° G. Rousset (FRA) +43.0
13° N. Cusini +59.9

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: