Sci di fondo | 13 marzo 2021

Sci di Fondo - Yulia Stupak vince la 10 classica in Engadina. 20^ Comarella

Sfida di braccia sul piatto tracciato grigionese. Sul podio Weng e Andersson. L'ampezzana è la migliore azzurra su un tracciato poco adatto alle sue caratteristiche.

Yulia Stupak

Yulia Stupak

Penultima gara di Coppa del Mondo anche per le ragazze nel meraviglioso scenario in quota dell'Engadina.

Nel Canton Grigioni, assente dell'ultimo minuto Therese Johaug per un problema fisico che avrebbe avuto comunque la vita difficile come a Falun su un tracciato così piatto, la vittoria nella 10 classica con partenza di massa è andata alla russa Yulia Stupak, vincitrice in Coppa del Mondo per la 3^ volta in carriera.

Il bronzo 2018 della sprint olimpica ha sfruttato le sue doti in piano e di velocista per fare la differenza nel finale e partirà in testa domani mattina nella 30km gundersen a skating.

Assente anche Frida Karlsson, si è riproposto il duello Norvegia-Svezia che avevamo vista una settimana fa a Oberstdorf per la medaglia di bronzo nella 30 classica fra Heidi Weng ed Ebba Andersson, con la norvegese ancora a prevalere con un distacco da Stupak di 7"1.

Splendida prestazione della Germania che al mondiale in casa non aveva fatto benissimo. 4^ Laura Gimmler con il conseguimento della miglior prestazione di carriera, 6^ la teoricamente più quotata Katharina Hennig e 10^ Victoria Carl.

Nelle prime posizioni troviamo anche la vincitrice aritmetica della Coppa del Mondo Jessie Diggins 5^ e la norvegese Marie Helene Fossesholm 7^, fra le favorite insieme a Weng e Andersson della prova di chiusura in programma nella mattinata di domani, 8^ Emma Ribom e 9^ Tatiana Sorina.

La migliore delle italiane è stata Anna Comarella 20^ su un tracciato veramente poco adatto alle sue caratteristiche, che l'ha vista perdere nel finale da alcune note sprinter. Più lontana, 37^, Francesca Franchi che avrà la possibilità di rimontare molto se in forma domani. Infine, Caterina Ganz ha terminato 43^. 

La classifica completa della 10 classica mass start

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: