Combinata | 21 marzo 2021

Combinata Nordica - Riiber non concede nulla. 36^ vittoria in carriera a Klingenthal. Punti per Kostner e Costa

Non pago della conquista della Coppa del Mondo, il norvegese fa doppietta nell'ultima tappa davanti al compagno di squadra Bjørnstad. 3° Riessle.

Jarl Magnus Riiber

Jarl Magnus Riiber

Incontenibile Jarl Magnus Riiber. Il norvegese ha vinto in volata la 10km gundersen sul tracciato tedesco di Klingenthal, superando in volata il connazionale Espen Bjørnstad.

E' il 36° successo della carriera nel circuito di vertice che consolida il suo 3° posto all-time dietro a Hannu Manninen (48) ed Eric Frenzel (43). Festeggia anche il 2° classificato che ottiene il 5° podio della carriera.

Non è riuscita la rimonta al tedesco Fabian Riessle e all'austriaco Johannes Lamparter che si sono dovuti accontentare del duello per il 3° posto, andato in favore del teutonico. I due erano andati a riprendere nella seconda parte di gara il giapponese Ryota Yamamoto, 5° al traguardo, ma partito in testa dopo il salto.

Il nipponico ha resistito all'impetuoso rientro di Vinzenz Geiger che ha concluso 6° in scia. A completamento, 7° Jens Lurås Oftebro, 8° Ilkka Herola, 9° Akito Watabe, 10° Manuel Faisst.

L'Italia ha terminato la stagione con due atleti nei primi 30, entrambi in recupero nel fondo. I gardenesi Aaron Kostner e Samuel Costa hanno concluso rispettivamente 24° e 28°. Sono stati invece doppiati i due junior Domenico Mariotti e Iacopo Bortolas, i quali hanno potuto così saggiare i ritmi di Coppa del Mondo in vista del futuro.

La Coppa del Mondo è stata vinta da Riiber davanti a Geiger e Akito Watabe. Il miglior azzurro è stato Alessandro Pittin, assente nel finale di stagione, 25°.

La classifica completa della 10km gundersen

La classifica finale di Coppa del Mondo

Davide Bragagna

Ti potrebbero interessare anche: