Biathlon | 23 marzo 2021

Biathlon - Lisa Vittozzi: "Non ho mai affrontato un momento così difficile come negli ultimi due anni"

La sappadina ha scritto un messaggio molto sincero sui social: "Forse questo era il mio momento per cadere ed imparare; di una cosa vado fiera, non ho mai mollato"

Foto Manzoni/IBU

Foto Manzoni/IBU

Non è stata una stagione facile per Lisa Vittozzi, che si è trovata a lottare gara dopo gara per ritrovare se stessa, quell'atleta che abbiamo ammirato non soltanto nel magico 2019 ma anche nelle stagioni precedenti. La sappadina ha vissuto una stagione di alti e bassi, iniziata con quel maledetto covid che l'ha mandata in difficoltà fisica e probabilmente minato quelle certezze che con tanto impegno stava ricostruendo. In gara Lisa ha lottato sempre, all'inizio contro il fisico che non voleva rispondere, successivamente con quegli alti e bassi al tiro, soprattutto a terra, che l'hanno mandata in difficoltà. Dai Mondiali è uscita bene, autrice di buonissime prestazioni, non soltanto nelle gare a squadre. A Nove Mesto ha ritrovato il podio, poi nuovamente i problemi al primo poligono che l'hanno messa in difficoltà e spesso buttata giù di morale.

Ha sofferto la sappadina e non si è nascosta, come sempre, mettendoci la faccia anche nel messaggio pubblicato pochi minuti fa sui propri profili social.«Questa stagione è stata una delle più dure della mia carriera - ha scritto Lisa Vittozzi - non ho mai affrontato momenti così difficili come in questi ultimi due anni! Però penso ci sia un momento per tutto nella vita sportiva e non, forse questo era il mio momento per cadere ed imparare. Di una cosa vado molto fiera: non ho mai mollato, nemmeno quanto vedevo tutto nero e non lo voglio fare, perché ho ancora tanti sogni da realizzare».

L'azzurra guarda quindi avanti: «Qualche volta perdi la retta via, per tanti motivi, ma so che la ritroverò presto. Un grazie speciale a chi mi sostiene nei momenti felici e non: la mia famiglia, il mio mental coach il Dottor Aiace Rusciano, i miei tifosi, gli sponsor e il mio gruppo sportivo Centro Sportivo Carabinieri. Al prossimo anno, più forte che mai».

Una cosa è certa, Lisa Vittozzi è un'atleta dalle potenzialità enormi, già mostrate negli anni, che va sostenuta in ogni maniera affinché ritrovi se stessa. Sarebbe un delitto non farlo.

 

Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: