Salto | 25 marzo 2021

Salto con gli sci - Drammatica caduta per Tande dal trampolino di volo di Planica

Bruttissimo incidente per l'atleta norvegese, immediatamente trasportato in ospedale dopo un violento impatto col terreno; è in coma farmacologico

Salto con gli sci - Drammatica caduta per Tande dal trampolino di volo di Planica

Orribile caduta per Daniel Andre Tande in occasione del salto di prova della prima gara di volo che si sta disputando ora a Planica. Il saltatore norvegese ha perso completamente il controllo poco dopo lo stacco, sbilanciato dal vento completamente verso sinistra e sbattendo violentemente a terra a circa 80 km/h secondo quanto riferito dai media norvegesi, rimbalzando sulla neve e scivolando poi giù fino all'area d'arrivo ad alta velocità.

Immagini bruttissime che non vi mostriamo. L'atleta è stato immediatamente soccorso, messo in ambulanza e portato poi in ospedale in elicottero. Il telecronista di NRK ha riferito che l'atleta è in ospedale a Lubiana e le sue condizioni sono stabili. Niente di più, anche se il giornalista ha poi aggiunto che sarà difficile raccontare la gara. I saltatori norvegesi, seppur preoccupati per il compagno, hanno preso parte alla gara, ma solo due sono riusciti a qualificarsi per la seconda serie. L'allenatore Daniel Stöckl ha affermato: «Si vede che gli atleti sono un po' turbati da quanto accaduto».

Nel corso della prima serie è arrivato un aggiornamento anche dalla FIS: «Le condizioni di Daniel Andre Tande sono stabili. È stato portato al centro medico di Lubiana in elicottero per ulteriori esami».

Successivamente Clas Brede Braathen ha aggiornato la situazione: «I primi controlli in ospedale mostrano che non ci sono ferite potenzialmente letali. Ha una frattura alla clavicola. Daniel sarà tenuto in coma almeno fino a domani per ridurre lo stress al cervello».

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: