Salto | 26 marzo 2021

Salto con gli sci - A Chaikovsky è dominio Kramer, mentre Takanashi torna in vetta alla Coppa del Mondo

L'austriaca ha vinto nettamente la prima gara a Chaikovsky davanti a Takanashi e Kriznar, che ha limitato i danni

Salto con gli sci - A Chaikovsky è dominio Kramer, mentre Takanashi torna in vetta alla Coppa del Mondo

Sa solo vincere Marita Kramer. Dopo i due successi di Nizhny Tagil, l’austriaca si è imposta anche nella prima gara di Chaikovsky, disputatasi sul normal hill. Per lei sesta vittoria stagionale in Coppa del Mondo in nove gare a cui ha preso parte. Inutile anche ripetere che lo sfortunato episodio di Rasnov le ha scippato una Coppa del Mondo per la quale è addirittura ancora in corsa, seppur con pochissime speranze di vittoria essendo a -66 con una sola gara da disputare.
Kramer si è imposta dominando entrambe le serie di salto, confermando così quanto mostrato già ieri in qualificazione. Nessuna è riuscita a raggiungere le sue misure.
    
Alle sue spalle, ad oltre 23 punti, Sara Takanashi, bravissima nel riprendersi la testa della classifica generale della Coppa del Mondo chiudendo la gara davanti a Nika Kriznar, giunta terza e tornata a -15 dalla capo classifica in un testa a testa molto emozionante. La slovena ha avuto il merito di limitare i danni, riuscendo a chiudere sul podio dopo aver terminato la prima serie in quinta piazza, un risultato fondamentale in ottica campionato. Kriznar è riuscita a mettersi alle spalle la giapponese Maruyama di appena cinque decimi di punto, mentre Opseth ha chiuso quinta a tre punti dal podio.

CLASSIFICA FINALE: CLICCA QUI

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: