Biathlon | 09 aprile 2021

Hanna Öberg è ancora la svedese che ha guadagnato più soldi di montepremi negli sport invernali; vola il biathlon, cresce il Visma Ski Classics

Hanna Öberg è l'atleta svedese degli sport invernali che ha vinto più soldi in stagione; alle sue spalle altre due biatleta, Samuelsson e Ponsiluoma; quarta Ebba Andersson; quattro fondisti del Visma Ski Classics nella top 20

Foto IBU/Manzoni

Foto IBU/Manzoni

Per il terzo anno consecutivo Hanna Öberg è l'atleta svedese degli sport invernali che ha guadagnato di più in premi. La biatleta svedese ha vinto ben 2005700 corone svedesi, circa 197mila euro. Rispetto allo scorso anno, però, il suo vantaggio si è assottigliato rispetto al secondo classifica, che è un altro biatleta, Sebastian Samuelsson, che forte degli ottimi risultati ottenuti in stagione ha guadagnato ben 1749500, poco meno di 172mila euro. Ancora biathlon anche in terza posizione, con Martin Ponsiluoma, che si è messo in tasca 1228300 corone svedesi, circa 120mila euro. 

In quarta posizione la prima fondista, Ebba Andersson, che grazie ai premi vinti in occasione del Tour de Ski, è arrivata a 103mila euro, 1052000 corone. Interessante la quinta posizione di Lina Korsgren, del circuito del Visma Ski Classics, con un guadagno di 996700 corone, circa 97mila euro. La dimostrazione che il circuito delle grandi distanze sta diventato piuttosto remunerativo.

Da segnalare comunque la predominanza del biathlon, visto che oltre ai primi tre, ci sono anche Elvira Öberg sesta e Linn Persson ottava. Settimo Emil Persson, a conferma di un Visma Ski Classics in crescita. Nella top ten anche Linn Svahn, nona con 568400 poco meno di 560mila euro. A chiudere la top ten una sciatrice dell'alpino, Sara Hector. 

Nella top venti sono presenti ben otto biatleti (cinque donne e tre uomini), sei componenti della nazionale di sci di fondo (cinque donne ed un uomo), quattro del Visma Ski Classics (due donne ed altrettanti uomini), una sciatrice dell'alpino ed una dello skicross. Colpisce la presenza nettamente maggiore delle donne, ben 14 a fronte di appena sei uomini.

Ricordiamo che la classifica si riferisce a guadagni ottenuti soltanto attraverso i montepremi messi in palio dalle federazioni e non comprendono gli sponsor o altre fonti di guadagno.

LA CLASSIFICA IN CORONE (1 corona = 0,098 euro)

1. Hanna Öberg, Skidskytte. 2 005 700 kr
2. Sebastian Samuelsson, Skidskytte. 1 749 500 kr
3. Martin Ponsiluoma, Skidskytte. 1 228 300 kr
4. Ebba Andersson, Längdskidor+Ski Classics. 1 052 000 kr
5. Lina Korsgren, Ski Classics. 996 700 kr

6. Elvira Öberg, Skidskytte. 867 800 kr
7. Emil Persson, Ski Classics. 825 400 kr
8. Linn Persson, Skidskytte. 633 700 kr
9. Linn Svahn, Längdskidor. 568 400 kr
10.Sara Hector, Alpint. 430 800 kr

11. Sandra Näslund, Skicross. 419 900 kr
12. Frida Karlsson, Längdskidor. 388 800 kr
13. Mona Brorsson, Skidskytte. 366 100 kr
14. Johanna Skottheim, Skidskytte. 359 500 kr
15. Jonna Sundling, Längdskidor. 342 400 kr

16. Ida Dahl, Ski Classics. 320 900 kr
17. Maja Dahlqvist, Längdskidor. 306 700 kr
18. Oskar Svensson, Längdskidor. 268 500 kr
19. Jesper Nelin, Skidskytte. 233 600 kr
20. Oskar Kardin, Ski Classics. 191 000 kr

 

 

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: