Sci di fondo | 09 aprile 2021

Sci di Fondo - Duello emozionante tra Sundling e Karlsson nella team sprint dei Campionati Svedesi

In una tempesta di neve, Piteå elit SK ha vinto l'oro grazie a Emma Ribom e Jonna Sundling dopo uno splendido duello con Sollefteå Skidor IF di Solin e Karlsson; tra gli uomini Grate porta al successo IFK Umeå

Foto da Sport Express TV

Foto da Sport Express TV

Gare spettacolari a Kalix, dove si è svolta la team sprint in tecnica libera dei Campionati Svedesi. Il sole di ieri ha lasciato spazio ad una vera e propria tempesta di neve con vento. Per fortuna che siamo in aprile.

A sorridere in campo femminile è stato ancora una volta il Piteå elite SK che ha vinto l'oro ed il bronzo, come accaduto già giovedì in staffetta. Al maschile, invece, la vittoria è andata all'IFK Umeå. 

Tante le squadre iscritte, tanto che come in Coppa del Mondo c'è stato anche bisogno delle semifinali per stabilire le dieci coppie finaliste. Tra le donne è stata Frida Karlsson (Sollefteå ski IF) a rompere l'equilibrio in quarta frazione, aumentando il ritmo in modo significativo ed iniziato a fare selezione. Soltanto Jonna Sundling (Piteå elite SK) è riuscita a seguirla. Nella penultima frazione ha risposto Emma Ribom (Piteå elite SK) che è andata all'attacco di Jenny Solin (Sollefteå ski IF), ma non è riuscita a staccarla. I giochi per l'oro si sono così decisi tutti nell'ultima frazione, quando Karlsson ha preso la testa, ma Sundling non ha mollato e sulla salita finale ha sferrato l'attacco decisivo regalando l'oro a Piteå elite SK. Al terzo posto l'altra coppia del Piteå elite SK, forse un po' a sorpresa, con Kalla ed Andersson, mentre Svahn è rimasta giù dal podio in coppia con Jennie Larsson.

Bella ed equilibrata anche la gara maschile. Il team Åsarna ha cercato di fare selezione con Jens Burman, ma il tentativo è durato poco. Nella penultima frazione Piteå elite SK e IFK Umeå si sono staccate con Viktor Brännmark ed Erik Silfver, assieme a Borås SK di Gustav Nordström. All'ultimo cambio le tre medaglie erano già assegnate, bisognava stabilirne soltanto il colore. Marcus Grate ha quindi deciso di non concedere opportunità agli avversari, si è messo in testa e ha tirato dall'inizio alla fine non lasciando alcuna possibilità agli altri. È così arrivato l'oro di IFK Umeå, che ha costretto Piteå elite SK ad accontentarsi del primo argento di questi Campionati Svedesi, con Johan Häggström che è comunque riuscito a mettersi alle spalle Karl-Johan Westberg

Finale uomini:
1) IFK Umeå (Erik Silfver, Marcus Grate)
2) Piteå elite SK (Viktor Brännmark, Johan Häggström)
3) Borås SK (Gustav Nordström, Karl-Johan Westberg)

4) IFK Mora SK squadra 1 (Gustaf Eriksson, Gustaf Berglund)
5) Falun / Borlänge SK squadra 1 (Leo Johansson, Hugo Jacobsson)
6) Åsarna SK squadra 2 (Jesper Persson, Marcus Ruus)
7) Rehns BK (Nils Bergström, Truls Gisselman)
8) Åsarna IK Lag 1 (Jens Burman, William Poromaa)
9) SK Bore (Filip Danielsson, Anton Persson)
10) IFK Mora SK squadra 3 (Eddie Edström, Eric Rosjö)

Finale donne:
1) Piteå elite SK (Emma Ribom, Jonna Sundling)
2) Sollefteå Skidor IF (Jenny Solin, Frida Karlsson)
3) Piteå elite SK (Charlotte Kalla, Ebba Andersson)

4) Östersunds SK (Jennie Larsson, Linn Svahn)
5) Ulricehamns IF (Hanna Abrahamsson, Johanna Hagström)
6) IFK Mora SK (Frida Erkers, Anna Dyvik)
7) IFK Umeå (Linn Sömskar, Rebecca Öhrn)
8) Hudiksvalls IF (Jackline Lockner Evelina Settlin)
9) Falun / Borlänge SK (Moa Olsson, Louise Lindström)
10) SK Bore (Maria Jonasson, Lovisa Modig)

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: