Sci di fondo | 12 aprile 2021

Sci di Fondo - Burman vince la 50 km dei Campionati Svedesi; Södergren è 10° a 43 anni!

Il ventiseienne dell'Åsarna ha dominato la 50 km, imponendosi davanti a Poromaa e Håggström; a rubare la scena è però l'olimpionico Södergren, tornato a gareggiare a 43 anni

Foto di Michele Gaspari

Foto di Michele Gaspari

Nell’ultima giornata dei Campionati Svedesi di Kalix, Jens Burman si è confermato il miglior fondista svedese vincendo piuttosto tranquillamente la 50 km in skating che ha chiuso la stagione.
    
Burman, salito sul podio nella 50 km di Engadin e quinto al Mondiale di Oberstdorf, è partito subito ad un buon ritmo, guadagnando costantemente sui suoi avversari fino ad arrivare ad oltre un minuto di vantaggio al quarantesimo chilometro. Nel finale il ventiseienne di Åsarna ha sentito la fatica, vedendo dimezzato il suo vantaggio da un ottimo Poromaa, capace di vincere l’argento arrivando a 33” dal vincitore. In terza piazza Johan Håggström, partito molto forte all’inizio, ma bravo nel finale a reggere riuscendo così a chiudere sul terzo gradino del podio. Quarta posizione per Fredrik Andersson, staccato però di 2’26” dal vincitore e poco meno di un minuto dal podio.

A rubare la scena è stato però una vecchia conoscenza dello sci di fondo internazionale, Anders Södergren. A quasi 44 anni, l’olimpionico svedese ha ancora tanta voglia di mettersi in gioco. Ritiratosi nel 2015, dopo aver vinto nella sua carriera un oro e un bronzo alle Olimpiadi, sempre in staffetta, tre argenti (due individuali) e due bronzi ai mondiali, oltre a quattro vittorie (tre individuali) ed un totale di venti podi in Coppa del Mondo, l’atleta del Hudiksvalls IF era già tornato in occasione dei Campionati Svedesi del 2019, giungendo settimo nella 50 km. Domenica, a 43 anni, è riuscito a controllare la gara con grande esperienza e grazie ad un buonissimo finale è giunto al decimo posto. Da applausi.

PER LA CLASSIFICA COMPLETA CLICCA QUI

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: