Sci di fondo | 13 aprile 2021

Federico Pellegrino eletto nel Consiglio Nazionale del CONI in quota Atleti

Il fondista delle Fiamme Oro è l'unico rappresentante della FISI: "Fa piacere aver ricevuto il consenso; lo sport mi dà molto da anni, ora voglio restituire qualcosa"

Federico Pellegrino eletto nel Consiglio Nazionale del CONI in quota Atleti

Una grande soddisfazione che porterà di conseguenza un'altrettanto grande responsabilità per Federico Pellegrino. Il campione dello sci di fondo azzurro è stato infatti eletto nel Consiglio Nazionale del Coni , in quota Rappresentanti Atleti, per il 2021-2024. Il fondista valdostano delle Fiamme Oro ha ottenuto 50 preferenze dai 109 votanti, risultando il quarto eletto, dopo Filippo Mondelli, Raffaella Masciadri e Tatiana Andreoli. Pellegrino è l'unico rappresentante della FISI.

«Fa piacere aver ricevuto il consenso e poter così entrare a far parte del Consiglio Nazionale del Coni – ha commentato Pellegrino - già il fatto di essermi candidato rappresentava una presa di posizione nei confronti del mondo dello sport, che da tanti anni mi dà molto. Ora, e magari anche in futuro, anch'io potrei cominciare a restituire qualcosa della mia esperienza. Intanto cercherò di capire come funziona questo mondo, che ragiona sullo sport a 360 gradi, e piano piano ad imparare come muovermi. Sono lieto di poter portare anche la voce della FISI in questo contesto nazionale».

Pellegrino ha ricevuto i complimenti del Presidente federale, Flavio Roda, e di tutto il mondo della FISI. Che sia il suo primo passo verso un futuro dirigenziale? Chissà, è ancora presto per dirlo. Lo sguardo del campione valdostano è ora diretto verso le Olimpiadi di Pechino.


Giorgio Capodaglio

Ti potrebbero interessare anche: