Sci di fondo | 24 aprile 2021

Nuovo rinvio per gli EYOF di Vuokatti: si disputeranno dal 20 al 25 marzo 2022!

L'evolversi della pandemia e le possibili condizioni della neve, hanno spinto gli organizzatori a rinviare l'evento a fine marzo; sarà ancora aperto anche ai 2003

Nuovo rinvio per gli EYOF di Vuokatti: si disputeranno dal 20 al 25 marzo 2022!

Arriva un nuovo rinvio, probabilmente l'ultimo, per l'edizione invernale del Festival Olimpico Giovanile Europeo 2021 (EYOF), in programma a Vuokatti. La manifestazione avrebbe dovuto inizialmente svolgersi dal 7 al 12 febbraio 2021, ma era stata rinviata lo scorso autunno a dicembre e la nuova programmazione era prevista dal 12 al 17 dicembre. Ora, invece, l'evento è stato riprogrammato quasi per intero a marzo 2022.

Martedì scorso, i comitati olimpici europei (EOC) in collaborazione con il Comitato olimpico finlandese e gli organizzatori locali hanno preso la decisione ri rinviare l'evento a marzo. "Posticipare l'evento è l'unico modo per includere tutti gli sport in programma", ha affermato Marita Kaipainen, segretario generale di Vuokatti EYOF 2021.

Due le motivazioni principali che hanno spinto gli organizzatori a rinviare ancora la manifestazione. La prima ovviamente è la pandemia di Covid-19 che continua a colpire il continente europeo, ma grazie ai vaccini dovrebbe essere messa sotto controllo per il finale della prossima stagione invernale. Inoltre un ritardo di tre mesi consentirà di avere condizioni di neve più ottimali nel nord della Finlandia, fornendo così la migliore situazione possibile per gli atleti di sci e snowboard. Il ritardo aiuterà anche gli organizzatori a risparmiare sui costi di innevamento.

Al contrario è stato deciso che il torneo di hockey su ghiaccio maschile si svolgerà a dicembre come inizialmente previsto, per consentire ai migliori giocatori europei di prendere parte all'evento. Tutti gli altri sport, compreso l'hockey su ghiaccio femminile, saranno riprogrammati per marzo.

Le nuove date per il principale evento multisportivo del continente, che resta riservato agli atleti nati nel 2003-2006, sono il 20-25 marzo 2022. Ricordiamo che l'evento solitamente è riservato agli Under 18, ma evidentemente dal momento che si vuole dare la possibilità ai 2003 di gareggiare alla manifestazione che li avrebbe visti protagonisti se si fossero rispettate le date originali, per una volta sarà Under 19.

Si prevede che circa duemila persone delle squadre provenienti da 48 comitati olimpici nazionali europei prenderanno parte all'evento in programma a Vuokatti. Il programma sportivo comprenderà sci alpino, biathlon, hockey su ghiaccio, snowboard, sci di fondo, salto con gli sci, short track, pattinaggio artistico e combinata nordica. Grazie all'inclusione dell'hockey su ghiaccio femminile e della combinata nordica, quello di Vuokatti sarà l'evento EYOF con maggior uguaglianza di genere di sempre.

L'area urbana di Vuokatti, nel comune di Sotkamo, ospiterà sci alpino, biathlon, sci di fondo, pattinaggio artistico, short track e snowboard. La città di Kajaani ospiterà gli eventi di hockey sul ghiaccio. Il salto con gli sci e la combinata nordica sono ospitati dalla città di Lahti.

Per i biatleti del 2003 e del 2004 sarà un vero tour de force, dal momento che dal 20 febbraio al 3 marzo sono anche in programma i Mondiali Juniores e Youth di Soldier Hollow, negli Stati Uniti.

Ricordiamo che nel 2023 sarà poi il turno dell'Italia. L'edizione invernale è infatti in programma in Friuli Venezia Giulia.

G.C.

Ti potrebbero interessare anche: